Home / Casa e persona / Disdetta Fit Star: come effettuare il recesso dall’abbonamento alla palestra

Disdetta Fit Star: come effettuare il recesso dall’abbonamento alla palestra

disdetta palestre fit star

Fit Star è una realtà diffusasi in Italia che si occupa di fitness. Attualmente è presente a Milano, Cinisello Balsamo e Prato e rivoluziona completamente l’idea di palestra offrendo un servizio all’avanguardia con attività mirate alla persona e costi sempre più contenuti.

Aperta 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 , offre tipologie di abbonamento a prezzi minori rispetto alle solite palestre, seppur con tecnologie e qualità maggiori.

L’abbonamento è a rinnovo automatico e con accredito diretto, per questo, in alcuni casi è necessario effettuare una disdetta.

 

 

Qui di seguito ci occupiamo di descrivere le diverse tipologie di disdette disponibili, vi invitiamo dunque a continuare a leggere per saperne molto di più.

Disdetta del contratto Fit Star entro 14 giorni

La disdetta entro 14 giorni è una tipologia di recesso disponibile per tutti coloro che hanno sottoscritto un contratto fuori dai locali commerciali, ad esempio tramite internet.

In questo caso, il codice del consumo, indica che è possibile recedere entro 14 giorni solari dalla stipula di quest’ultimo.

Se in quest’arco di tempo avete effettuato dei pagamenti senza usufruire dei servizi, questi vi saranno totalmente rimborsati.

La disdetta entro 14 giorni va effettuata inviando una comunicazione, che dovrà essere ricevuta dal destinatario entro quest’arco di tempo prestabilito, anche un solo giorno di ritardo può comprometterne la riuscita.

Disdetta Fit Star oltre i 14 giorni: distinzione tra disdetta a termine ed anticipata

Quando si stipula un contratto di abbonamento a Fit Star, questo ha una durata di un anno, ed ogni anno si rinnova tacitamente. Se parliamo di disdetta a termine, intendiamo un tipo di disdetta che avviene al termine dell’anno di abbonamento e prima del rinnovo automatico.

Per effettuare la disdetta a termine è necessario inviare una comunicazione almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto, indicando che al termine di questo non si desidera proseguire con l’abbonamento.

 

 

Il preavviso di 30 giorni è indispensabile, superato infatti questo, non sarà più possibile richiedere la disdetta a scadenza.

La disdetta anticipata è invece quella tipologia di disdetta che si verifica quando si decide di interrompere l’abbonamento prima che questo giunga a termine.

Fit Star prevede la possibilità di disdire il contratto solo a termine senza il pagamento di penali, in alternativa, se avete effettuato dei pagamenti o usufruito di offerte e volete recedere prima della fine del contratto, perderete l’importo versato.

Un’alternativa alla disdetta anticipata è la disdetta dovuta al trasloco. Dato che Fit Star non è presente in tutto il territorio nazionale, in caso di trasloco potrebbe essere necessario dover disdire il proprio contratto poiché vi è l’impossibilità di usufruirne nella nuova città.

In questo caso la disdetta, anche se non a termine, è consentita, ma è necessario provare l’effettivo trasferimento.

Come fare per comunicare la disdetta a Fit Star?

La disdetta Fit Star può essere comunicata mettendo per iscritto la volontà di non voler rinnovare il proprio contratto ed indicando in tale modulo anche i dati dell’intestatario ed il numero di tessera.

Per uniformare le disdette è possibile utilizzare dei moduli precompilati in cui vanno inseriti esclusivamente i dati personali.

 

 

La comunicazione di disdetta va inviata tramite raccomandata all’indirizzo della propria palestra oppure può essere inoltrata tramite posta elettronica certificata. Gli indirizzi di posta elettronica da utilizzare sono:

fitstarmilano1@pec.it per gli iscritti di Cinisello Balsamo, fitstarmilano3@pec.it per gli iscritti di Milano, fitstarprato@pec.it per gli iscritti di Prato.

In caso di comunicazione di disdetta per trasloco è necessario inviare oltre alla comunicazione di disdetta, anche l’iscrizione all’anagrafe del nuovo comune o il nuovo contratto di affitto o il nuovo contratto di lavoro.

Questa documentazione va inviata tramite raccomandata con avviso di ricezione all’indirizzo:

Via Cavour 23-C, 39100 Bolzano