Home / Professionisti e PMI / Disdetta ItaliaOnline: come disdire i servizi digitali

Disdetta ItaliaOnline: come disdire i servizi digitali

italiaonline

Vuoi annullare definitivamente il suo contratto con Italiaonline, ma non sai da dove cominciare? Ma soprattutto hai il terrore di incorrere in penali, costi di disattivazione stratosferici o incappare in percorsi lunghi e difficili?

In questa guida ci occuperemo di come effettuare la procedura di disdetta di Italiaonline in maniera corretta ed evitare eventuali sanzioni che potrebbero essere applicate anche per errori o per dimenticanze riguardo la consegna dei documenti previsti.

 

 

Se la tua paura è che la procedura per disdire il contratto risulti difficile da realizzare, anche su internet, ebbene possiamo rassicurarti riguardo questo aspetto.

La compagnia, infatti, ha predisposto un servizio di assistenza nell’area clienti che supporterà nelle procedure di chiusura del contratto.

Ma, prima di cominciare nel mostrare i vari passaggi della procedura di disattivazione dei servizi di Italiaoline, chiariamo le caratteristiche del servizio sottoscritto offerto dall’azienda.

Chi è  Italiaonline S.p.A. e cosa offre

Si tratta della compagnia nata in seguito alla fusione tra la vecchia Seat Pagine Gialle S.p.A. con Italiaonline avvenuta il 20 giugno 2016, una fusione che ha portato alla nascita della prima internet company del nostro paese, per dimensioni.

La compagnia eroga un servizio che consiste nella individuazione delle aziende e dei liberi professionisti.

Attraverso una serie di strumenti, infatti, Italiaonline permette di effettuare una ricerca semplice e veloce delle informazioni riguardo tutte le attività economiche presenti nel nostro paese specificando l’indirizzo ed una serie di dati essenziali.

 

 

In pratica, Italianonline, o meglio Ex Pagine Gialle, consiste in un un elenco telefonico sul quale vengono inseriti i contatti delle varie aziende operanti nel nostro paese.

Se sei titolare di un’attività economica, con l’abbonamento ad ItaliaOnline puoi aumentare la visibilità della tua azienda indicando i vari dati ed i contatti che potranno essere utilizzati dai tuoi possibili clienti.

Se sei alla ricerca dell’azienda per un determinato servizio, potrai individuarla facilmente con l’elenco messo a disposizione da ItaliaOnline.

Il tutto può essere correlato dalla pubblicità della tua azienda, da inserire in uno degli spazi disponibili accanto all’elenco.

Disdetta Italiaonline: la procedura passo passo

La durata del contratto è di un anno, come a cadenza annuale è la pubblicazione dell’elenco. La sottoscrizione del contratto è, quindi, vincolante per dodici mesi mentre l’inserzione pubblicitaria non si rinnova in automatico.

Insomma il contratto, in mancanza di disdetta, continuerà anno per anno,  pertanto è necessario effettuare la domanda di interruzione. La richiesta di disdetta Italiaonline va inviata con un preavviso di almeno 45 giorni prima della scadenza prevista.

In caso contrario l’inserzione non potrà essere modificata in alcun modo visto che la procedura di stampa è già avviata.

La lettere di disdetta va inviata ad Italiaonline corredata dai dati dell’azienda, il codice del contratto ed un testo in cui si indica, con chiarezza, la volontà di disattivazione del servizio di Italiaonline.

 

 

La missiva va accompagnata da una copia di un documento in corso di validità. Il tutto può essere inviato all’indirizzo

Ufficio disdette – Corso Mortara, 22, 10149 Torino

Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 800 011 411 o collegarsi al sito e parlare con un operatore attraverso il servizio di ”Live Chat”.