Home / Banche e polizze assicurative / Come chiudere il conto N26

Come chiudere il conto N26

come chiudere conto n26

Se si vuole chiudere un conto N26 è utile sapere come si deve procedere. Quando non si ha più intenzione di utilizzare il conto si può, infatti, decidere di chiuderlo e di recuperare le eventuali somme di denaro presenti.

Un iter semplice e veloce che, però, deve essere eseguito nel modo corretto al fine di riuscire a ottenere la chiusura del conto stesso e di ogni rapporto con l’ente creditizio.

Quali sono gli step da seguire e i dati che vengono richiesti per effettuare la procedura di chiusura di un conto N26? Conoscerli risulta utile per velocizzare il tutto.

 

 

Come chiudere un conto N26: la guida step by step

Chi desidera chiudere questo conto deve sapere che non incontrerà grossi intoppi sulla sua strada. Si hanno a disposizioni due differenti modi per procedere con la chiusura e si è liberi di scegliere quello più in linea con le proprie preferenze1)https://support.n26.com/it-it/risolvi-un-problema/conto/come-chiudere-il-conto.

La prima alternativa è quella di inviare una comunicazione ufficiale tramite e-mail. L’azienda tedesca ha previsto l’indirizzo support@n26.com ed è qui che è possibile inviare la comunicazione in questione. All’interno della stessa si devono indicare alcune informazione necessarie e, soprattutto, deve essere contenuta l’esplicita volontà di chiudere il conto N26.

Sarà compito dell’utente quello di richiedere la chiusura entro una data specifica o, comunque, al più presto. Si dovranno indicare anche tutti i dati anagrafici dell’intestatario del conto e il tutto dovrà essere inviato dall’indirizzo mail utilizzato per gestire l’account N26.

Alla mail in questione devono essere allegati dei documenti così come richiesto dalla banca. Si tratta dell’IBAN del conto che si deve chiudere e che è associato alla carta N26.

 

 

Se lo si desidera è possibile anche indicare un IBAN su cui effettuare il trasferimento dei fondi residui.

La seconda possibilità è quella di utilizzare il modulo preposto e presente sul sito ufficiale N26 e inviarlo o alla casella e-mail terms@n26.com o all’indirizzo postale N26 Bank GmbH, Klosterstraße 62, 10179 Berlino. In questo caso ci si deve preoccupare di predisporre una raccomandata con ricevuta di ritorno.

In questo modo la banca riceverà notizia dell’intenzione del proprio cliente di iniziare il processo di chiusura conto.

Come richiedere il trasferimento dei fondi residui

Come fare per riottenere le somme a disposizione se si ha un saldo positivo sul conto che si desidera chiudere? Si può scegliere dove far trasferire il tutto: una carta differente da quella N26 o un altro conto corrente.

Il tutto va indicato in fase di chiusura del conto. Si deve ricordare, tuttavia, che questa operazione potrebbe non essere immediata e potrebbero volerci diversi giorni.

Cosa accade se, invece, il saldo del conto in chiusura è negativo? In questo caso, prima di iniziare il procedimento sarà necessario effettuare una ricarica del conto così da dare il via al procedimento. A conclusione di tutto il processo di chiusura conto sarà compito dell’utente distruggere la carta N26.

Quanto dura e quanto costa l’iter di chiusura

Nella maggior parte dei casi ci vogliono circa 35 giorni lavorativi dal momento in cui è stata inoltrata la richiesta di chiusura alla banca. Naturalmente, se ci sono delle operazioni di spostamento dei fondi, tutto il percorso potrebbe durare di più.

 

 

Per quel che concerne i costi della chiusura del conto N26 si deve sottolineare che il tutto è gratuito e non ci sono spese da sostenere. Tuttavia, se al momento della richiesta di chiusura il conto del cliente risulta scoperto è necessario procedere con una ricarica prima di poter andare avanti.

Fonti   [ + ]

1. https://support.n26.com/it-it/risolvi-un-problema/conto/come-chiudere-il-conto