Home / Casa e persona / Come chiudere Conto Arancio di ING: guida e modalità per procedere alla chiusura del conto corrente

Come chiudere Conto Arancio di ING: guida e modalità per procedere alla chiusura del conto corrente

assistenza clienti lg

Sebbene questo sia un prodotto finanziario che viene apprezzato e scelto da tante persone, in molti si chiedono come chiudere Conto Arancio di ING.

Procedere alla chiusura di questo conto è semplice, a dire il vero.

Tuttavia, come sempre, è importante conoscere tutti quelli che sono i passaggi da fare, così da non perdere tempo e soprattutto così da non sbagliare, rischiando di vanificare la richiesta.

 

 

Come procedere con la chiusura del Conto Arancio ING

La prima cosa da sottolineare è che la chiusura del conto Arancio può essere fatta direttamente online. Ciò significa che l’iter è semplice e può essere eseguito direttamente in rete.

Ma attenzione: si devono conoscere tutti i passaggi per fare sì che questo vada a buon fine.

I possessori di Conto Arancio hanno la possibilità di decidere di voler interrompere il loro rapporto con ING e richiedere la chiusura del conto in questione.

Per iniziare ci si deve connettere al sito ufficiale Conto Arancio ING e bisogna avere a portata di mano codice fiscale, documento di identità e tutti i dati relativi al conto che si deve chiudere.

Avere la possibilità di scaricare online il modulo per la chiusura del conto permette di non avere il problema di doversi recare in una delle filiali della banca presenti sul territorio italiano e di fare una lunga fila per poter parlare con l’addetto ai lavori.

Online si può fare tutto in autonomia e in velocità. L’importante, come detto, è seguire tutte quelle che sono le indicazioni in materia.

Il primo step per procedere con la chiusura del conto è quello di andare a individuare il modulo di chiusura conto che deve essere scaricato e compilato in tutte le sue parti, facendo la dovuta attenzione come detto in precedenza.

Il Modulo può essere reperito nel seguente modo1)https://community.ing.it/t5/Conto-corrente/info-modalit%C3%A0-chiusura-conto/m-p/41239#M19662:

  1. Andare su Area riservata, sezione CCA
  2. Cliccare su “Info conto” poi  “moduli”
  3. Modulo per la richiesta chiusura conto corrente

Si dovrà quindi procedere con l’inserimento di tutti quelli che sono i dati che vengono esplicitamente richiesti nel modulo in questione. Si deve, quindi, indicare la propria identità e si devono indicare anche gli estremi del conto che verrà interessato dalla procedimento di chiusura.

A questo punto, però, bisogna prestare molta attenzione, dato che è necessario anche inserire un conto sul quale far accreditare le somme disponibili, in modo tale da non perderle.

 

 

I dati inseriti devono, naturalmente, essere validi e indicati con precisione, altrimenti si rischia di non ricevere l’accredito della somma.

Si dovrà, inoltre, procedere con l’annullamento e la distruzione degli strumenti finanziari connessi al conto. Questo significa che carte di credito, prepagate, carte di debito e libretti degli assegni devono essere distrutti.

 

 

Il tutto non prevede alcun costo e non è soggetto a penali, ma si deve fare attenzione a seguire l’iter per filo e per segno.

La documentazione prodotto dovrà poi essere inviata al seguente indirizzo:

ING – Casella Postale n. 10632 – 20159 Milano.

Se ci si domanda quanti giorni ci vorranno per addivenire alla definitiva chiusura del conto, si deve sottolineare che la banca si prende dai 30 ai 90 giorni per ottemperare ai suoi obblighi2)https://www.ing.it/faq/guide-strumenti/come-chiudere-un-conto-corrente.html.

Il tempo di chiusura conto varia in base alla presenza di eventuali domiciliazioni o di strumenti collegati. Si tratta, quindi, di tempi tecnici che si devono rispettare.

Potrebbe esserti utile:

Come contattare ING: numeri e canali di contatto

Fonti   [ + ]

1. https://community.ing.it/t5/Conto-corrente/info-modalit%C3%A0-chiusura-conto/m-p/41239#M19662
2. https://www.ing.it/faq/guide-strumenti/come-chiudere-un-conto-corrente.html