Home / Telefonia mobile / Kena Mobile: Guida per fare disdetta e disattivare la SIM

Kena Mobile: Guida per fare disdetta e disattivare la SIM

Come fare disdetta Kena Mobile

Kena Mobile è un nuovissimo operatore di telefonia virtuale messo in pratica da Tim, che vuole cambiare il mercato della telefonia mobile, garantendo offerte imperdibili a prezzi bassi ed assoluta efficacia e trasparenza.

Da pochissimi mesi sul mercato, Kena propone diverse tariffe low cost, che comprendono voce, dati o sms, tutte personalizzabili, per rispondere al meglio alle esigenze di ognuno.

Sul sito ufficiale di Kena Mobile è possibile scoprire tutte le offerte attualmente presenti, ma prima di abbonarsi è necessario rispondere a qualche interrogativo: effettuare la disdetta da Kena Mobile è semplice e possibile?

 

 

Qui di seguito parleremo delle possibilità di disdetta Kena Mobile, vi invitiamo per questo a continuare a leggere se volete saperne di più.

Quali tipi di disdetta si possono effettuare con Kena Mobile?

La disdetta del contratto Kena Mobile prevede attualmente due modalità. La prima modalità riguarda la disdetta entro 14 giorni dalla stipula del contratto, mentre la seconda, la disattivazione della sim prepagata. Scopriamo insieme come farle nei dettagli.

Disdetta Kena Mobile entro 14 giorni: diritto di ripensamento

Come previsto dal decreto legislativo n. 206 del 2005, articolo 52, il consumatore del servizio Kena Mobile ha diritto ad un periodo di tempo entro il quale poter effettuare la disdetta senza penali e conseguenze.

Il cliente che ha sottoscritto un contratto di fornitura con Kena Mobile, può infatti entro 14 giorni, decidere di cessare il servizio, senza indicare le ragioni di tale disdetta.

Attenzione però, il diritto di ripensamento è valido solo per quelli che hanno stipulato il contratto al di fuori dei locali commerciali.

I 14 giorni iniziano dal momento della ricezione della sim o del prodotto acquistato e se il recesso verrà effettuato in maniera corretta e secondo le modalità indicate, l’operatore rimborserà quanto ricevuto dal cliente. Sia la sim che il prodotto ricevuto, devono essere restituite.

 

 

Se però per quel periodo di tempo avete usufruito delle offerte Kena Mobile, vi verranno addebitati i costi di quanto fruito.

Come fare disdetta entro i 14 giorni?

Per effettuare la disdetta Kena Mobile entro 14 giorni, sarà necessario inviare una dichiarazione di recesso.

La dichiarazione di recesso deve essere esplicita, significa che deve contenere i vostri dati e l’intenzione di voler porre a termine il rapporto contrattuale.

Per facilitarvi le cose e portare a termine l’operazione senza errori, potrete utilizzare il Modulo messo a disposizione dal sito.

La dichiarazione di recesso, una volta firmata, deve essere inviata a Kena Mobile, invio che può avvenire tramite tre modalità: via fax, via mail o tramite raccomandata.

Il numero fax a cui inviare la disdetta è 800.181.181, la mail è recesso@kenamobile.it, mentre l’indirizzo cui inviare la raccomandata con avviso di ricezione è

Noverca s.r.l

Via della Valle dei Fontanilli, 29, 00168.

Disattivazione della Sim Prepagata

Le Condizioni Generali di Contratto Kena Mobile, prevedono la possibilità da parte del cliente di poter disattivare la sim prepagata in qualsiasi momento senza alcun costo o penalità.

Per procedere alla disattivazione della Sim Prepagata, è necessario Compilare un modulo contenente i dati personali del cliente, modulo che dovrà essere inviato tramite fax al numero precedentemente elencato: 800.181.181.

Con la disattivazione della Sim, il traffico in questa presente può essere trasferito su una nuova scheda sim Kena Mobile dello stesso intestatario o di un diverso titolare Kena Mobile.

In alternativa, se non più abbonati a Kena Mobile con altri numeri, potrete richiedere il trasferimento del traffico tramite bonifico bancario.

Insieme al modulo compilato, dovrà essere spedita la fotocopia del documento di identità. Qualora l’abbonamento Kena Mobile sia stato sottoscritto effettuando il passaggio di operatore, al recesso, non si tornerà automaticamente all’operatore precedente, ma bisognerà sottoscrivere un nuovo contratto con l’operatore di telefonia scelto.

 

 

Le due modalità di recesso sono semplicissime, ma se avete ulteriori dubbi, non esitate a visitare il sito ufficiale Kena Mobile o a contattare il servizio clienti, attivo ogni giorno.

Altri articoli per approfondire: 

Come parlare con operatore servizio clienti Kena Mobile