Home / Numero Verde e Assistenza Clienti / Numero Verde Enel: come ottenere assistenza dal servizio clienti

Numero Verde Enel: come ottenere assistenza dal servizio clienti

Disdetta Enel

Siete clienti Enel  (o volete diventarlo) e vorreste mettervi in contatto con un operatore per avere informazioni commerciali o supporto nella risoluzione di un problema?

Parlare con gli operatori dei vari call center non sempre è un’avventura piacevole: spesso non si sa a quale numero verde rivolgersi, oppure si attende molto tempo linea senza concludere nulla e la trafila di tasti da digitare, anche se aiutati dalla voce automatica, sembra interminabile e confusionaria.

In questo articolo vogliamo aiutarvi a districarvi in questo dedalo di numeri e tasti da premere prima di poter parlare con un operatore Enel, segnalandovi la presenza di altri canali di comunicazione, non sempre conosciuti (come nel caso dei social network).

 

 

Enel: qualche cenno sull’azienda

Prima di addentrarci nel merito dei contatti e dei numeri a disposizione dei clienti, ecco una breve nota circa Enel.

Si tratta di uno degli operatori maggiormente conosciuti in Italia, operatore che offre numerose tariffe per la luce ed il gas.

Proprio per la sua importanza è normale immaginare che questo operatore abbia messo a disposizione dei suoi consumatori diversi strumenti di contatto.

Il numero verde per l’assistenza clienti da contattare cambia in base al proprio mercato di appartenenza.

Cosa significa ciò? Con tale affermazione ci riferiamo al fatto che Enel opera in due mercati differenti: tale gestore opera come Enel Servizio Elettrico per il servizio di maggior tutela, e come Enel Energia nell’ambito del libero mercato.

Fatta questa premessa possiamo addentraci nel merito dei numeri da chiamare e degli indirizzi a cui scrivere.

Numero Verde Enel

In questo paragrafo vogliamo segnalarvi i principali numeri da contattare per ricevere assistenza.

Incominciamo dai recapiti di Enel Servizio Elettrico (mercato in maggior tutela).
Il numero verde Enel Servizio Elettrico da chiamare per la stipulazione, la disdetta Enel o semplicemente la modifica del contratto è lo 800 900 800.

 

 

Ad esso ci si può rivolgere anche in caso di reclami, per la richiesta di informazioni circa il consumo effettuato, oppure per domandare la domiciliazione delle utenze.
Infine questo è il numero utile per la comunicazione dell’autolettura del proprio contatore. Quando è reperibile? Gli operatori rispondono in tutti i giorni feriali dalle ore 7 alle ore 22.

Numero Enel per chiamare dall’estero e da cellulare

Un altro numero da chiamare è lo 199 50 50 55. Questo contatto si rivolge esclusivamente a coloro che chiamano dalla rete mobile.

Coloro che chiamano dall’estero possono rivolgersi al numero +39 02 30 17 20 11.

Fax Enel

Il servizio clienti Enel può essere raggiunto anche attraverso un fax, contattando il numero 800 900 150: per effettuare segnalazioni e istanze circa nuove forniture temporanee, oppore tramite il numero 800 900 899, per istanze e segnalazioni di natura permanente.

Potrebbe interessarti anche: 

Numero Verde Unicredit e assistenza clienti

Troviamo poi il numero 800 900 179, utile all’invio di fax qualora si necessitasse di inoltrare le ricevute a seguito di un sollecito pagamento, e ancora il numero fax 800 900 839:, utile all’invio di ricevute a seguito di un distacco.

Infine vi sono i numeri +39 02 32 97 21 50 per l’invio di fax dall’estero, e il numero 0 800 997 736: è il numero per inviare fax da Campione d’Italia.

Numero Verde Enel Energia

Invece, per mettersi in contatto con Enel Energia (libero mercato),si può chiamare il numero 800 900 860, attivo dal lunedì alla domenica (festivi esclusi) dalle ore 7 alle 22.
Se volete ricevere assistenza clienti diversamente, potete optare per le cosiddette web chat. Come accennato in apertura, questo strumento permette di comunicare attraverso le chat dei social network.

Infine potete recarvi presso un qualunque Punto Enel, i negozi autorizzati dove un operatore vi aiuterà faccia a faccia.
Volendo è possibile scaricare la App sul proprio cellulare, utili a ricevere assistenza, pagare le utenze grazie al QR code e inviare l’autolettura del contatore.

 

 
Un ultimo consiglio: qualunque canale voi decidiate di adoperare per parlare con un tecnico Enel, è bene che abbiate una bolletta sotto mano, così da poter fornire in diretta e rapidamente ogni dato utile al disbrigo della questione.