Home / Guide più lette / Modulo Disdetta Vodafone Casa: Dove scaricare, indirizzi, costi di disattivazione

Modulo Disdetta Vodafone Casa: Dove scaricare, indirizzi, costi di disattivazione

 

Indice articolo:

Se sei alla ricerca del modulo disdetta Vodafone casa, probabilmente hai deciso di cambiare gestore e non sai da che parte cominciare.

Nessun problema, perché ci siamo noi ad aiutarti e, soprattutto, a indicarti la strada da percorrere in modo tale da non farti perdere alcune offerte di altri gestori che potrebbero risultare più indicate per le tue esigenze.

Ecco, quindi, che seguendo tutti i consigli che ti diamo, step dopo step, riuscirai a eseguire la disdetta Vodafone casa rapidamente, senza perdita di tempo e, soprattutto, senza il pagamento di penali che potresti dover pagare se non fai tutto entro i termini previsti.

 

 

Modulo disdetta Vodafone casa: dove si scarica?

 Prima di procedere con la disdetta vera e propria, devi sempre ricordare che dal momento di inoltro della domanda alla cessazione effettiva della linea, passano circa 30 giorni e, pertanto, se si hanno delle scadenze da rispettare, questo deve essere un fattore che va ricordato, altrimenti si rischia di incappare nel pagamento di salatissime penali.

Alla luce di quanto detto, sottolineiamo che il modulo disdetta Vodafone casa è facilmente reperibile sul sito stesso dell’operatore telefonico, ma ogni specifico caso ha la sua documentazione e, per questo motivo, te ne parleremo nel dettaglio!

Modulo recesso Vodafone casa per passaggio ad altro operatore

 Se hai deciso di inoltrare la disdetta Vodafone casa per passare a un altro operatore, questo è l’iter che dovrai seguire.

Si tratta di qualcosa di molto frequente, perché le offerte e le proposte che ci vengono quotidianamente fatte sono tante e trovarne una allettante non è così difficile.

Tuttavia, è sempre importante muoversi in modo corretto e, soprattutto, per tempo, in modo tale da non avere problemi di sorta.

Si tratta di un procedimento semplice e veloce, ma dovrai fare un po’ di attenzione a eseguire tutti i passaggi come viene specificamente richiesto, pena l’annullamento della domanda di disdetta.

 

 

Nel caso in cui tu voglia procedere con la migrazione verso un altro operatore, non devi fare altro che contattare quest’ultimo che, quindi, provvederà a prendere in carico la domanda e a effettuare la disdetta con il precedente gestore.

Come accade sempre, il nuovo operatore ti chiederà, per per procedere, il codice di migrazione Vodafone, che altro non è che un codice alfanumerico di 7-18 caratteri che permette di identificare la tua linea telefonica in maniera univoca.

Dove lo trovi? Su ogni fattura Vodafone casa viene indicato questo codice. Il nuovo gestore, entrato in possesso di questo codice, procederà con la disdetta. Per la conclusione del procedimento ci vorranno circa 10 giorni lavorativi che sono i tempi tecnici di trasferimento della linea. I documenti da compilare e firmare ti verranno inviati direttamente a casa.

Per quel che concerne i costi di disattivazione, dovrai pagare a Vodafone una somma pari a 35 euro se decidi di passare a un altro operatore.

Se, invece, decidi di farlo prima della scadenza naturale del contratto (che scade dopo 24 mesi), allora sarai obbligato a pagare una penale di 45 euro.

In questo caso, però, non dovrai scaricare nessun modulo di disdetta perché il nuovo gestore prenderà in carico tutto il processo.

Modulo disdetta Vodafone casa con cessazione linea

 Altro caso specifico è quello in cui si procede con la disdetta al fine di ottenere la cessazione linea Vodafone casa. Ti trovi in questa situazione?

Ti diciamo subito come fare e dove trovare il modulo di disdetta. Se sei alla ricerca del modulo disdetta Vodafone casa al fine di andare a cessare una linea voce/ADSL o voce/fibra, dovrai andare sul sito ufficiale del gestore e, cliccando sul tasto Accedi, dovrai fare login al tuo account Vodafone.

Fatto questo, poi, seleziona la scheda Numero fisso, ADSL e fibra per poi cliccare su Recesso dal contratto ADSL o fibra oppure sulla voce Recesso dal contratto di solo numero fisso .

Va da sé che la scelta andrà fatta in base al contratto sottoscritto. Il modulo in questione deve essere scaricato, compilato e inviato a Vodafone.

Dopo averlo fatto, un operatore ti contatterà per indicarti di aver preso in carico la tua pratica. In questo caso, il costo di disattivazione è di 70 euro per le linee ADSL e di 60 euro per le linee in fibra ottica.

Attenzione però, perché se decidi di recedere in maniera anticipata dal contratto, prima dei 24 mesi che ne segnano la scadenza, dovrai pagare una penale pari a 45 euro.

Modulo disdetta Vodafone casa per diritto di recesso entro 14 giorni

Come sempre, se firmi un contratto Vodafone casa, hai 14 giorni per recedere dal contratto in maniera gratuita. Vediamo come. Nel caso in cui tu abbia sottoscritto il tuo abbonamento Vodafone a distanza e non sono pasati i famosi 14 giorni da quella data, basta compilare il modulo disdetta e inviarlo, con raccomandata A/R, a:

Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 109 14100 Asti.

Il modulo in questione lo trovi cliccando sul sito ufficiale del gestore telefonico e andando nell’apposita sezione

Dobbiamo anche ricordarti che nel caso tu sia stato abbonato a Vodafone per un periodo inferiore ai 24 mesi, non solo dovrai pagare la penale di 45 euro per la disattivazione della linea, ma dovrai anche restituire la Vodafone Station, nonché tutte le apparecchiature in comodato d’uso.

 

 

Il tutto va fatto entro 30 giorni dalla disattivazione della tua linea. In caso non venga rispettata questa clausola, dovrai pagare una penale di 50 euro.

Altri articoli per approfondire: 

Disdetta Vodadone Fibra e Adsl

Disdetta Vodafone Mobile

Come parlare con un operatore Vodafone