Disdetta TIM Sky

Disdetta TIM Sky

 

Aggiornamento importante: A partire dal mese di Giugno 2020, l’offerta TIM Sky non è più attiva e attivabile. Dal 1 Luglio 2020 poi, la componente dell’abbonamento relativa ai contenuti televisivi di Sky si chiude in automatico, e non sarà più addebbitato nulla in fattura. Non c’è da fare alcuna disdetta, pertanto i contenuti presenti in questa guida non saranno più aggiornati e non sono da considerare. Per dubbi, informazioni, chiarimenti, vi invitiamo a mettervi in contatto con i canali assistenza TIM e/o Sky.

In questa guida vedremo in maniera approfondita come procedere alla disdetta Tim Sky, una particolare offerta combinata che unisce in un solo pacchetto e ad un prezzo scontato i servizi di telefonia e Internet di Tim combinate con la Pay TV di Sky.

Questa offerta ha la durata prestabilita da contratto ma vedremo come poter procedere passo dopo passo alla disdetta da questo servizio che, ricordiamo, è erogato da due società differenti, cioè Tim e Sky.

Detto questo, vedremo come disdire da uno dei due servizi o da entrambi in modo tale che questa operazione risulti per te semplice e chiara. Iniziamo subito a vedere nel dettaglio come fare.

 

 

Come disdire da Sky e Tim

Questo pacchetto ha una durata di un anno (a meno che tu abbia aderito a particolari offerte) e il suo rinnovo è automatico qualora non ci sia da parte tua nessuna comunicazione di disdetta.

Vediamo quando è possibile effettuare il recesso:

  • Al termine della naturale scadenza del contratto
  • Prima della scadenza del contratto
  • Entro i primi 14 giorni dall’attivazione del servizio

Recesso entro i primi 14 giorni (Sky)

Nel caso in cui tu abbia sottoscritto il tuo abbonamento tramite la modalità online o attraverso un contatto telefonico, potrai recedere dal contratto senza pagare nessuna penale o costo aggiuntivo applicando il diritto di ripensamento, valido nei primi 14 giorni dall’attivazione dell’abbonamento.

Effettuare la disdetta con il diritto di ripensamento è semplice: ti basterà scaricare il modulo partendo dalla sezione apposita del sito ufficiale di Sky,  compilarlo e firmarlo e infine inviarlo a Sky ad uno dei seguenti indirizzi a seconda della modalità di invio che sceglierai.

Via PEC al seguente indirizzo e-mail: servizioclientisky@pec.skytv.it
Via raccomandata A/R al seguente indirizzo: SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Disdetta a scadenza naturale del contratto (Sky)

Se invece desideri non rinnovare il tuo abbonamento nella modalità combinata Tim-Sky e desideri effettuare la disdetta Sky, potrai farlo entro 30 giorni prima della scadenza naturale del contratto in modo tale da impedire il rinnovo automatico dell’offerta.

Anche in questo caso basterà scaricare qui il modulo, compilarlo e firmarlo completando l’operazione con l’invio tramite PEC (servizioclientisky@pec.skytv.it) o tramite raccomandata A/R (SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO).

In questo caso il costo di disattivazione ammonta a € 11,53 e il decoder va restituito1)https://www.sky.it/assistenza/moduli-contrattuali.html.

Disdetta prima della scadenza (Sky)

Anche in questo caso, per effettuare la disdetta prima della scadenza dovrai scaricare il modulo e inoltrarlo agli stessi indirizzi PEC e casella postale per RACCOMANDATA A/R indicati in precedenza.

Anche in questo caso, dovrai mettere in conto il costo di disattivazione di € 11,53 così come l’obbligo di restituzione del decoder.

L’unica differenza che potresti riscontrare può essere data dalla presenza di particolari sconti o offerte legati a DAZN o altri tipi di servizi, in questi casi ti consigliamo di approfondire direttamente con l’azienda. Come? Lo vediamo nel prossimo paragrafo.

Altre modalità di disdetta: online da area clienti e telefono

Qualora tu abbia deciso di effettuare la disdetta tramite l’area clienti online, ti basterà seguire le indicazioni che troverai su sito web ufficiale dell’azienda che eroga il tuo servizio e seguire la procedura.

Se invece desideri effettuare la disdetta telefonicamente con un operatore, il numero di riferimento è il 02 91 71 71 dove ti verrà richiesto di ascoltare e selezionare le opzioni che la voce guida ti fornirà.

Questo servizio è sempre attivo, 24h/24h e 7 giorni su 7.

Abbonamento Tim, recesso entro 14 giorni (diritto di ripensamento)

Se desideri effettuare la disdetta dall’abbonamento Tim entro i 14 giorni esercitando il tuo diritto di ripensamento, i passaggi saranno semplici: scarica qui il modulo il quale potrai compilarlo e firmarlo prima di inviarlo ad uno di questi indirizzi:

  • Raccomandata A/R: TIM SERVIZIO CLIENTI RESIDENZIALI, CASELLA POSTALE 123 – 00054 FIUMICINO (ROMA)
  • Fax al numero 800 000 187

In ogni caso, al modulo va sempre allegato il documento d’identità dell’intestatario del contratto da disdire.

Disdetta per passaggio ad altro operatore (Tim)

In questo caso se desideri passare ad un altro operatore effettuando la disdetta da Tim non dovrai far altro che contattare l’operatore che hai scelto per effettuare il passaggio e quindi sottoscrivere il nuovo contratto.

 

 

Ti basterà fornire il tuo codice di migrazione. Il resto lo sbrigherà il tuo nuovo operatore ed entro 10 giorni lavorativi circa dovresti aver effettuato il passaggio al tuo nuovo operatore.

Anche in questo caso, dovrai avere la premura di restituire tutte le apparecchiature che ti sono state date in comodato d’uso, perciò informati bene su eventuali costi aggiuntivi chiamando il 187.

Cessazione completa della linea internet/telefono Tim

Se hai deciso definitivamente di effettuare la cessazione completa della linea internet e telefono, dovrai scaricare qui l’apposito modulo, compilarlo e inviarlo via raccomandata A/R al seguente indirizzo: TIM Servizio Clienti Residenziali, Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma).

I tempi per il completamento dell’operazione sono di circa 15 giorni lavorativi, nei quali comunque continuerai a pagare il servizio ricevuto.

Restituzione delle apparecchiature, costi e penali

Adesso nello specifico, vedremo come bisogna gestire la restituzione delle apparecchiature e vedremo i costi a tuo carico che eventualmente dovrai sostenere.

I costi di disattivazione per gli abbonamenti voce/fibra/adsl sono di €49,00 mentre i costi di cessazione della linea in caso di migrazione verso un altro operatore sono di €35,00 (i costi sono IVA inclusa).

Tim generalmente intende i propri contratti a tempo indeterminato, molti di essi prevedono anche un vincolo contrattuale da rispettarsi generalmente in 24 mesi. In caso di recesso anticipato, Tim potrebbe richiedere una penale per l’anticipato recesso.

 

 

Per quello che riguarda la restituzione degli apparecchi, avrai l’obbligo di restituzione entro 30 giorni dalla cessazione del contratto e potrai farlo in due modi:

Recandoti presso un punto Tim vicino a te.

Spedendo un pacco postale al seguente indirizzo:

Telecom Italia S.p.A. c/o Geodis Logistics, Magazzino Reverse A22, Piazzale Giorgio Ambrosoli snc – 27015 Landriano PV.

Adesso che conosci tutto ciò che ti occorre per effettuare in autonomia la disdetta Tim Sky, ti auguriamo buona fortuna e ti diamo appuntamento alla prossima guida.

Fonti   [ + ]

1. https://www.sky.it/assistenza/moduli-contrattuali.html