Home / Gas e energia / Disdetta Sorgenia: ecco come si può fare

Disdetta Sorgenia: ecco come si può fare

Sorgenia screen

Sorgenia è un servizio dato alle imprese e alle pubbliche amministrazioni per la fornitura di energia elettrica e gas; l’azienda ha l’obiettivo di offrire un servizio trasparente e vantaggioso a tutte le piccole, medie e grandi aziende sul territorio italiano, creando appositamente per loro contratti luce e gas, a prezzi competitivi nel mercato.

Sorgenia, inoltre, cerca di offrire la massima personalizzazione del servizio di spesa per l’erogazione delle utenze, offrendo contratti personalizzabili, in grado di offrire un risparmio annuale ai suoi consumatori possessori di partita IVA.

Le offerte energia di Sorgenia sono adattabili ad ogni situazione, non sono standard per tutti i clienti ma agevolano tutti i commercianti e gli imprenditori soddisfacendo le loro esigenze.

 

 

Con un’attenta analisi del mercato libero e delle imprese, Sorgenia ha creato una rete di collaborazione con imprese medio, piccole e grandi in gradi di dare ad ogni impresa il servizio che meglio si adatta.

Infatti, con un contratto Sorgenia, potrete trovare un punto d’incontro con l’azienda erogatrice di gas e luce, e avere una bolletta diversificata, a seconda dei vostri bisogni, la comunicazione con il cliente è alla base dei servizi offerti dall’azienda per luce e gas Sorgenia.

Come attivare i servizi Sorgenia

Per attivare l’erogazione delle utenze con la compagnia di luce e gas Sorgenia, potrete semplicemente andare sul sito internet dell’azienda all’indirizzo www.sorgenia.it, e scegliere di ottenere una consulenza, e per imprese con partita Iva, e per grandi aziende e pubblica amministrazione.

Un incaricato dell’azienda verrà presso la vostra azienda o piccola e media impresa, per potervi illustrare le innumerevoli offerti ai prezzi di erogazione disponibile in base all’andamento del mercato libero, potrete con l’incaricato firmare un contratto di attivazione delle utenze presso Sorgenia, scegliere a potenza necessaria alla vostra attività, le modalità di risparmio e le modalità di pagamento delle vostre bollette.

 

 

Come disattivare i servizi Sorgenia

Per disattivare le utenze luce e gas di Sorgenia dalla vostra attività, dovrete effettuare una disdetta del servizio.

In conformità con la legge, è possibile disdire il servizio di erogazione delle utenze con Sorgenia in qualunque momento lo desideriate; per effettuare quest’operazione bisogna semplicemente, seguire il regolamento disponibile all’indirizzo:

https://www.sorgenia.it/guida-energia/luce-e-gas/disdetta-luce-e-gas-ecco-come-effettuarla

Nel manuale è indicato il procedimento di disattivazione del servizio, che può essere effettuato tramite Fax, al numero 0254882322, chiamando il numero verde attivo 24/24 al numero 800294333 oppure 02.44.388.001 da cellulare, o inviando una lettera di disdetta del contratto, con il modulo apposito compilato correttamente all’indirizzo di posta:

SORGENIA S.P.A. – Casella Postale 14287 – 20152 Milano

Infine è possibile inviare la documentazione via mail all’indirizzo costomercare@sorgenia.it o richiedere informazioni sulla disattivazione delle utenze sulla pagina Facebook Sorgenia Risponde.

Modulo necessario per disdire il contratto Sorgenia

Il modulo necessario per chiudere un contratto con Sorgenia può essere reperito direttamente dal nostro sito web:

modulo disdetta Sorgenia

Bonus – Subentro o Voltura Sorgenia, come fare?

Cosa accade se ci trasferiamo in un nuovo immobile e troviamo ancora il contratto di fornitura energetica del vecchio inquilino? Si tratta di una condizione molto comune e che prevede l’attivazione del subentro o della voltura. Come tutti i fornitori, anche Sorgenia ha predisposto un preciso procedimento per trasferire la titolarità del contratto da un soggetto ad un altro.

Il primo elemento da tenere presente è la differenza, seppur minima, che intercorre tra l’operazione di subentro e voltura con Sorgenia. Nel primo caso avremo un contatore non più attivo e, quindi, una fornitura interrotta mentre la voltura si realizza quando la distribuzione della corrente elettrica, o gas, è ancora operativa.

I moduli per entrambe le operazioni sono presenti sul sito ufficiale della compagnia e scaricabili in pochi istanti. Appena stampata la documentazione è necessario compilarla indicando, in stampatello, le informazioni richieste.

 

 

L’indirizzo a cui inviare il modulo è:

Sorgenia SpA – Casella Postale 14287 – 20152 Milano con raccomandata o, per via fax, allo 0245882322.

E’ possibile, inoltre, inviare il tutto anche tramite mail all’indirizzo customercare@sorgenia.it.

Alla richiesta va allegata una copia di un documento di identità. Ma quanto costa tutto ciò?

I prezzi, stabiliti dall’Autorità per l’Energia ed il Gas, sono di 27,52 euro per gli oneri amministrativi, più il contributo fisso di 23 euro e l’imposta di bollo di 14,62.

Altri articoli per approfondire: 

Disdetta Eni Gas e Luce