Disdetta Sky Digitale Terrestre

sky

Se ci si domanda in che modo effettuare la disdetta Sky per Digitale Terrestre è necessario fare dapprima una piccola premessa, così da capire di cosa si tratta, dato che questo è un servizio nuovo.

Sky Digitale Terrestre, è la tecnologia di abbonamento pensata per chi non può o non desidera avere la parabola o allacciarsi alla rete internet, per la visione dell’abbonamento.

 

 

Come è noto, infatti, per anni Sky ha offerto ai suoi clienti la possibilità di vedere film, sport, serie tv, reality in esclusiva, ma solo con tecnologia di tipo satellitare, quindi con antenna parabolica.

Spesso, tuttavia, questo non è possibile per motivi logistici o per la volontà di non avere antenne sul proprio balcone.

In questi casi, fino al 5 Giugno 2018, era impossibile accedere ai servizi di Sky, se non a mezzo fibra e satellitare.

Poi, però, le cose sono cambiate ed è stato lanciato Sky Digitale Terrestre, che permette a chiunque di godere della visione di tutto quello che viene offerto dalla piattaforma in questione.

Grazie a Sky Digitale Terrestre ora è possibile fruire dei contenuti di Sky direttamente sul proprio televisore, senza necessità di parabola.

Come disdire Sky Digitale Terrestre

Uno dei vantaggi di Sky Digitale Terrestre è che è possibile disdire l’abbonamento quando si preferisce, oltre al fatto di non dover avere una parabola in casa.

 

 

Prima di entrare nel dettaglio, diciamo immediatamente che per disdire Sky Digitale Terrestre basta seguire per filo e per segno uno specifico iter.

Non si tratta di nulla di complesso, ma è necessario seguire step dopo step tutto quello che viene richiesto, così da non avere problemi di sorta.

Si dovranno, naturalmente, rispettare dei modi che sono stati prestabiliti, così come accade per la disdetta di qualsiasi tipologia di servizio e non solo per Sky Digitale Terrestre.

A questo punto, si deve fare un netto distinguo tra disdetta entro i primi 14 giorni,  a termine di contratto e prima della scadenza di contratto. 1)https://assistenza.sky.it/sky-digitale-terrestre/faq-generale

Cosa fare in un caso e cosa, invece, in un altro? 

Recesso entro i primi 14 giorni

Coloro i quali intendono recedere dal contratto entro i primi 14 giorni, ed hanno effettuato l’abbonamento telefonicamente oppure online, possono disdire gratuitamente e senza alcun costo aggiuntivo. 

Ciò rientra nel cosiddetto “diritto di ripensamento”. 

Il modulo può essere scaricato qui, e si trova disponibili all’interno della sezione “Disdetta dell’abbonamento”.

Dopo averlo scaricato, compilato e firmato in ogni sua parte, bisogna inviarlo tramite raccomandata A/R questo indirizzo:

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

o via PEC a:servizioclientisky@pec.skytv.it

Disdetta Sky digitale terrestre a scadenza

Se si vuole disdire Sky Digitale Terrestre alla fine naturale del contratto, andando di fatto ad annullare il rinnovo automatico dello stesso, sarà necessario inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno, oppure una PEC a uno specifico indirizzo mail messo a disposizione da Sky.

Attenzione a ricordare che l’invio della raccomandata o della mail a mezzo PEC a Sky deve avvenire sempre con un anticipo di 30 giorni.

Solo in questo modo, infatti, sarà possibile annullare gli effetti del tanto temuto rinnovo automatico.

Il modulo, che va scaricato, stampato e compilato in ogni sua parte corredato di firma, si trova qui.

A questo punto non rimane che prendere in analisi quelli che sono gli indirizzi a cui inviare la richiesta.

L’indirizzo a cui inviare la raccomandata con ricevuta di ritorno è il seguente:

Sky Italia – Casella Postale 13057 – 20141 Milano.

Se, invece, si preferisce optare per una mail a mezzo PEC, allora il tutto deve essere inviato al seguente indirizzo:

servizioclientisky@pec.skytv.iyt

E’ importante sottolineare che, sebbene oggi come oggi la PEC abbia il medesimo valore della raccomandata con ricevuta di ritorno, questo vale solo ed esclusivamente se la mail è inviata da un indirizzo PEC a un’altra PEC.

Disdetta prima della scadenza dell’abbonamento

Se, invece, si desidera non attendere la fine naturale del contratto, allora l’iter da seguire è un altro.

Nello specifico, sarà sempre valido l’invio di una raccomandata o di una mail a mezzo PEC, ma si dovranno attendere 30 giorni prima che il contratto venga rescisso.

Il modulo, da scaricare, stampare, compilare e firmare si trova al seguente link.

Sky riceverà la PEC o la raccomandata e, dopo 30 giorni, il recesso del contratto sarà effettivo.

Come nel caso precedente, anche in questo devono essere utilizzati quelli che sono gli indirizzi, sia mail che fisico, che sono stati dati prima.

 

 

Disdire Sky digitale terrestre ” Disdici quando vuoi senza costi di uscita”

Tutti gli abbonati a Sky Digitale Terrestre, fino al 7 Luglio 2019, hanno la possibilità di beneficiare dello speciale “Disdici quando vuoi, senza costi di uscita”. 

La procedura, in questo caso, è fortemente snella e priva di qualsiasi paletto. Basterà scaricare il modulo al seguente link, ed inviarlo tramite raccomandata al seguente indirizzo:

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Oppure tramite PEC a: servizioclientisky@pec.skytv.iyt

Moduli per fare la disdetta a Sky direttamente online

Grazie al servizio offerto dal portale italiano Disdetta Legale, è possibile trovare il modulo di cui si necessita, compilarlo ed inviarlo a Sky direttamente online.

La disdetta, in questo senso, sarà mandata a mezzo raccomandata A/R, col medesimo valore legale di quella postale.

Le tempistiche di ricezione ammontano a circa 4/5 giorni lavorativi.

Di seguito i moduli disponibili, da compilare con i dati anagrafici, caricare documento in corso di validità e procedere con l’invio.

Fonti   [ + ]

1. https://assistenza.sky.it/sky-digitale-terrestre/faq-generale