Home / Gas e energia / Disdetta Metaenergia: Guida, info utili, indirizzo e modulistica

Disdetta Metaenergia: Guida, info utili, indirizzo e modulistica

Disdetta Meta Energia

Il Gruppo Metaenergia nasce nel 2009 e da allora ha iniziato ad affermarsi come uno dei migliori fornitori di energia elettrica e gas naturale presenti sul mercato libero. Ad oggi, Metaenergia vanta un gran numero di clienti su tutto il territorio nazionale, sia del settore business che domestico, grazie alle offerte personalizzate e su misura.

Qui di seguito ci occuperemo di parlare di come effettuare la disdetta Metaenergia, analizzando nei dettagli le diverse modalità, e di come effettuare le possibili modifiche quali voltura e subentro.

 

 

Disdetta Metaenergia entro 14 giorni: diritto di ripensamento

Il diritto di ripensamento, sancito per legge, interessa tutti i clienti che hanno sottoscritto un contratto a distanza. Per contratto a distanza si intende quella tipologia di contratto stipulata al di fuori di un locale commerciale, quindi ad esempio tramite internet, telefonicamente o con operazioni di vendita porta a porta.

Questi soggetti, hanno la possibilità di recedere entro 14 giorni dalla stipula del contratto, operazione che non prevede il pagamento di alcuna penale. Nel momento in cui si decide di voler recedere dal contratto Metaenergia, non sarà necessario indicare il motivo e nel caso in cui abbiate effettuato dei pagamenti, questi vi saranno risarciti.

I quattordici giorni iniziano nel momento in cui il contratto sarà nelle vostre mani, e terminano alla mezzanotte del quattordicesimo giorno solare. Per effettuare la disdetta entro 14 giorni è necessario utilizzare il modulo di recesso, compilarlo, datarlo ed inviarlo all’indirizzo di Metaenergia (lo trovate poco più sotto).

Disdetta Metaenergia: come chiudere definitivamente un contratto o passare ad altro fornitore

Trascorsi i 14 giorni disponibili per il diritto di ripensamento, è sempre possibile effettuare la disdetta Metaenergia. In questo caso però, è importantissimo rispettare un preavviso da fornire all’azienda, preavviso che si differenzia in base al tipo di clientela ed al tipo di consumo.

 

 

Per i clienti domestici infatti, generalmente è sufficiente un preavviso di 30 giorni, ad eccezione dei clienti ad alti consumi che devono fornire un preavviso di 3 mesi, per i clienti business invece, si necessita un preavviso di 6 mesi.

Per sapere quale è il tempo da rispettare, basterà leggere le clausole del contratto o rivolgersi al servizio clienti Metaenergia. Quando si effettua una disdetta con chiusura del contatore, generalmente devono essere corrisposte all’azienda delle spese, per questo tale tipologia di disdetta può avere un costo.

Nel caso in cui si voglia passare ad un diverso fornitore, non è necessario alcun preavviso, infatti con il passaggio, sarà il nuovo operatore a farsi carico di tutte la procedura per il passaggio.

Inviare la comunicazione di disdetta: indirizzi e modalità

Per effettuare la disdetta Metaenergia, sia in caso di ripensamento che in caso di chiusura definitiva del contratto, è necessario inviare una comunicazione scritta contenente la volontà di voler recedere.

Per evitare errori, è possibile utilizzare dei moduli, da completare in tutte le parti con le informazioni mancanti, datarli e firmarli per poi inviarli al corretto indirizzo.

La comunicazione può essere inviata tramite mail aservizioclienti@metaenergiafamily.it o tramite raccomandata A/R all’indirizzo:

Metaenergia Family s.r.l. Via Barberini n. 86 – 00187 Roma

Operazioni di modifica: come effettuare voltura e subentro?

Oltre alle disdette, sono possibili due diverse opzioni di modifica del contratto, il subentro e la voltura.

Il subentro permette ad un utente di riaprire un contatore ormai sigillato e stipulare una nuova offerta.

La voltura invece, permette di cambiare l’intestazione di un contratto Metaenergia, mantenendo o modificando l’offerta presente. Per effettuare voltura o subentro è necessario inviare una comunicazione in cui vanno indicati i dati del nuovo intestatario e tutte le informazioni relative al contratto.

 

 

Anche in questo caso si può utilizzare il modulo apposito, da compilare, firmare ed inviare tramite mail a servizioclienti@metaenergiafamily.it o tramite fax al numero 06.888.43.220