Home / Gas e energia / Come disdire Edison, e disattivare contratto di fornitura

Come disdire Edison, e disattivare contratto di fornitura

come fare disdetta edison

Effettuare la disdetta Edison è una operazione semplice e alla portata di tutti.

Si tratta, infatti, di una procedura molto facile, che non richiede grande dispendio di tempo e di energia da parte dell’utente finale.

Prima di disdire Edison, potrebbe essere interessante capire il perché si abbia deciso di recedere da questo contratto di energia elettrica oppure del gas.

Bene, è chiaro come le ragioni per cui si decide di fare recesso con Edison possono essere tante e diverse tra loro.

Cercando di sintetizzare e stringere il cerchio, un classico esempio di disdetta avviene quando si è deciso oppure si è costretti a cambiare casa e, dunque, si ha la necessità di interrompere la fornitura.

Altra casistica classica è quella che ci vede passare ad un nuovo gestore che offre condizioni più vantaggiose dell’attuale fornitore.

 

 

Ad ogni modo, al di là di quale sia la causa di questa decisione, la procedura può essere attuata da chiunque ne avesse necessità.

Come effettuare la disdetta Edison: le modalità con cui si può disattivare la fornitura luce e gas

Per prima cosa, va detto che, se si vuole effettuare il passaggio ad un altro fornitore basta contattare quest’ultimo perché sarà lui ad attivare la procedura per disdire il contratto con Edison.

Se, invece, volete semplicemente interrompere la fornitura della vostra abitazione senza accendere un altro contratto, dovrete seguire una delle procedure qui elencate.

 

 

La prima è quella a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno: basterà compilare il modulo per il distacco Luce o Gas (si trovano sul sito ufficiale, o nell’ultimo paragrafo della nostra guida)  ed inviarlo a seguente indirizzo:

EDISON ENERGIA S.p.A.

Servizio Clienti Edison

Codice Postale 94, 20080

BASIGLIO (MI)

La seconda modalità valida è quella mediante l’area clienti di Edison. Dopo aver effettuato il login sul portale, andare alla voce “Contratti” e selezionare “Distacco”.

Terza opzione è quella di effettuare la disdetta a mezzo telefono, chiamando il numero  800 031 141 oppure via fax al 800 031 143

Ultima, non per ordine di importanza, l’avvio della procedura via chat da area clienti.

Costi per la disdetta e restituzione deposito cauzionale

Il costo per la disdetta della fornitura luce e gas con Edison è pari a 23,00 euro + iva.

In caso di disdetta nei primi 14 giorni, per le attivazioni effettuate online o a mezzo telefono, si può rientrare nel diritto di ripensamento, e non è necessario corrispondere alcun costo per la disattivazione.

In caso di versamento deposito cauzionale, quest’ultimo sarà restituito entro 30 giorni, nella bolletta di chiusura.

Tempistiche per completamento pratica

Le tempistiche stimate per l’effettiva disattivazione della fornitura, variano da 1 a un massimo di 5 giorni lavorativi.

 

 

Moduli necessari per effettuare la disdetta del contratto con Edison

Per semplificarvi non di poco la procedura,  vi forniamo di seguito, i link ai moduli per il distacco luce e gas.

Compilando uno dei due moduli in ogni sua parte e nel modo corretto, e inviando tutto all’indirizzo indicato poco sopra, si avrà la certezza che la richiesta di disdetta venga accolta da Edison.