Home / Gas e energia / Disdire Edison: come procedere correttamente

Disdire Edison: come procedere correttamente

edison screen

Effettuare la disdetta Edison è più facile a farsi che a dirsi. Si tratta, infatti, di una procedura molto semplice che non richiede grande dispendio di tempo e di energia da parte dell’utente finale.

Prima di disdire Edison, potrebbe essere interessante capire il perché si abbia deciso di recedere da questo contratto di energia elettrica.

Bene, è chiaro come le ragioni per cui si decide di fare recesso con Edison possono essere tante e diverse tra loro.

Cercando di sintetizzare e stringere il cerchio, un classico esempio di disdetta avviene quando si è deciso oppure si è costretti a cambiare casa e, dunque, si ha la necessità di interrompere la fornitura. Altra casistica classica è quella che ci vede passare ad un nuovo gestore che offre condizioni più vantaggiose dell’attuale fornitore.

Ad ogni modo, al di là di quale sia la causa di questa decisione, la procedura può essere attuata da chiunque ne avesse necessità.

Come effettuare la disdetta del contratto Edison: recapiti e indirizzo

Per prima cosa, va detto che, se si vuole effettuare il passaggio ad un altro fornitore basta contattare quest’ultimo perché sarà lui a disdire il contratto con Edison.

Se, invece, volete semplicemente interrompere la fornitura alla vostra abitazione senza accendere un altro contratto di fornitura elettrica, dovrete seguire una procedura diversa.

Più esattamente, dovrete compilare un modulo che invierete mediante mezzo raccomandata A/R all’indirizzo a

EDISON ENERGIA S.p.A.

Servizio Clienti Edison

Codice Postale 94, 20080

BASIGLIO (MI)

Per avere informazioni dettagliate e ricevere supporto dettagliato, potrete anche decidere di contattare il Servizio clienti di Edison, chiamando il numero verde gratuito 800.14.14.14.

Altro supporto importante potrete poi riceverlo connettendovi al sito ufficiale Edison e cliccare sulla vostra area clienti (clienti.edisonenergia.it) dove avrete accesso a modulistica e FAQ sulle domande più frequenti.

Moduli necessari per effettuare la disdetta del contratto con Edison

Per semplificarvi non di poco la procedura, noi di disdette360.it vi forniamo di seguito, un  modello fac simile del modulo con cui è possibile effettuare la disdetta del contratto Edison.

Compilando tale documento in ogni sua parte e nel modo corretto e poi inviandolo all’indirizzo già indicato poco sopra, si avrà la certezza che la richiesta di disdetta venga accolta da Edison.

“Modulo Standard disdetta Edison:

Mittente

__________________________

__________________________

__________________________

Spett.le

EDISON ENERGIA S.p.A.

Servizio Clienti

CP 94 20080 BASIGLIO (MI)

Il sottoscritto

Cognome ________________________________ Nome ______________________________

Indirizzo _____________________________________________________________________

E-mail ______________________________________________________________________

(inserire obbligatoriamente almeno uno dei due recapiti)

Tel. _______________________________ N° cellulare_______________________________

(inserire obbligatoriamente almeno uno dei due recapiti)

chiede

la cessazione della fornitura di energia elettrica del seguente contratto

Codice cliente/Codice servizio

_______________________________________________________

Relativamente al sito in fornitura

Indirizzo di fornitura ______________________________________

Codice POD ⁄ Codice PDR _________________________________

Data e luogo……….……………… Firma…………….……………………………”

Bonus: Voltura e Subentro con Edison

Il subentro o la voltura Edison sono due operazioni che consentono di trasferire la titolarietà di un contratto da un utente all’altro. Con il subentro il cliente può intestarsi un contatore sigillato ed un contratto chiuso mentre con la voltura è possibile accedere ad un’utenza ancora attiva.

Per entrambe le operazioni è prevista un’apposita richiesta ed un specifico modulo che trovate cliccando sul sito ufficiale.

Per richiedere la voltura è indispensabile telefonare il 800031141. Appena informata, la compagnia invierà un addetto che realizzerà la voltura del contatore.

A questo punto il cliente potrà usufruire della fornitura del gas.

Un’altra tipologia di voltura a cui è possibile accedere è quella “mortis causa”. Si tratta della situazione nella quale un utente decide di intestarsi un contratto di fornitura energetica, stipulato in precedenza da un altro utente, che ora non è più in vita. Per realizzare la voltura è necessario telefonare il 800.031.141. Anche in questo sarà un addetto di Edison ad effettuare l’operazione.

Quanto costa realizzare la voltura con la società Edison? Nel caso dell’operazione “Mortis Causa” l’operazione non prevede alcuna spesa, tranne per i cambiamenti di destinazione d’uso: in questo caso il costo è di 50,52 euro (Iva esclusa) come anche per la voltura contrattuale.