Home / Reclami / Come effettuare un reclamo a Tre (H3G)

Come effettuare un reclamo a Tre (H3G)

Disdetta Tre

Se si desidera inoltrare un reclamo a Tre è importante sapere come compilare la documentazione richiesta e a chi inviarla.

Ogni cliente ha diritto di far valere le proprie ragioni presentando un reclamo al gestore telefonico. Può capitare di non essere soddisfatti del servizio ottenuto, di essere vittime di malfunzionamenti della rete o di internet: in questi casi, inoltrare un reclamo è la soluzione migliore per far sì che i propri diritti di consumatore e di cliente vengano rispettati.

 

 

Quando inoltrare un reclamo Tre e come procedere

Attraverso un reclamo, il cliente riesce a mettere il gestore a conoscenza di un problema che vive in prima persona. Nella maggior parte dei casi si tratta di un disservizio e, in questo modo, il gestore telefonico viene avvertito in maniera ufficiale e viene invitato a farsi carico del problema cercando di risolverlo nel più breve tempo possibile.

 

 

Presentando un reclamo, il gestore è tenuto a rispondere perché, in caso contrario, potrebbe essere costretto a pagare al cliente insoddisfatto un risarcimento per non aver ottemperato a quanto scritto nel contratto di vendita dei propri servizi.

Per aprire un ticket di reclamo Tre si hanno diversi strumenti a propria disposizione1)https://www.tre.it/assistenza/servizio-clienti/procedure-documenti/reclami.

Innanzitutto, sarà possibile contattare il customer care componendo il numero dedicato 133 se si ha una comune utenza, o 139 se invece si è in possesso di un contratto business. Il consiglio, in questi casi, è di annotare sempre il numero dell’operatore con cui si è parlato, così da avere un riferimento qualora qualcosa dovesse andare storto.

Questa, tuttavia, non è l’unica possibilità a propria disposizione. Se non si vuole passare attraverso il customer care Tre, si può procedere con l’apertura di un ticket di assistenza direttamente sul sito ufficiale del gestore telefonico. Nello specifico si potrà andare nell’area utenti e individuare il modulo.

Se si ha fretta e si desidera avere un contratto diretto si potrebbe anche pensare di scrivere sui canali social di Tre. In questo caso, il consiglio è di fare uno screenshot della conversazione con l’addetto che risponderà per nome e per conto dell’azienda.

Quando si compila un modulo di reclamo Tre è importante indicare tutto il necessario per spiegare al meglio la situazione. In questo modo il gestore potrà capire qual è il problema e qual è la richiesta del cliente. Ecco, quindi, che sarà necessario ricostruire i fatti e portare le prove di quanto si dice. Sarà così possibile richiedere, qualora previsto, un indennizzo per il problema o per il disservizio.

La data del reclamo deve sempre essere certificata e, pertanto, si consiglia l’invio dello stesso tramite pec. L’indirizzo a cui inviare questa mail, che ha la stessa validità di una raccomandata con ricevuta di ritorno, è servizioclienti133@pec.windtre.it.

Se non si è in possesso di un indirizzo pec, allora si può inviare una raccomandata a: H3G S.p.A. – Ufficio Reclami Tre – Casella postale 133, 00173, Cinecittà (RM).

PEC e Raccomandata costituiscono i mezzi di corrispondenza solitamente da preferire, specie se parliamo di problematiche e disservizi importanti.

 

 

Come detto, il gestore ha l’obbligo di dare una risposta al suo cliente entro un lasso di tempo ragionevole. Se non si ottiene risposta si può pensare di rivolgersi a una associazione dei consumatori per vedere tutelati quelli che sono i propri diritti.

Fonti   [ + ]

1. https://www.tre.it/assistenza/servizio-clienti/procedure-documenti/reclami