Home / Numero Verde e Assistenza Clienti / Numero Verde Eni e Assistenza Clienti: Guida ai metodi di contatto

Numero Verde Eni e Assistenza Clienti: Guida ai metodi di contatto

Eni

Qual è il numero verde Eni? Capita spesso di dover contattare, per motivi differenti, il servizio di assistenza clienti e non sapere a chi rivolgersi e come fare.

Ecco, quindi, che risulta fondamentale conoscere quelli che sono i differenti modi messi a disposizione dell’utente per contattare l’assistenza clienti.

 

 

Contattare il numero verde Eni

Il servizio clienti Eni non è raggiungibile solo tramite numero verde, ma questo è uno degli strumenti principali e, pertanto, siamo qui per elencare in primis questa possibilità. I

numeri gratuiti che l’azienda, che dispensa gas e luce in gran parte delle case degli italiani, ha messo a disposizione della sua clientela.

In base a quello di cui si ha bisogno, si hanno diversi numeri a cui fare riferimento. Il più utilizzato, tuttavia, rimane il numero verde Eni 800.900.700, che serve per utenze private, per quelle di artigiani piccole imprese.

Come detto, però, non è il solo numero da tenere a mente, perché ce ne sono molti altri, uno per ogni necessità e per ogni tipo di utente.

Piccole e medie imprese: in questo caso, il numero verde Eni da chiamare è l’800 900 400.

Amministratori di condominio che necessitino di informazioni sui contratti gas condominiali: bisogna digitare il numero verde 800 900 224.

Autolettura dei contatori: il numero da ricordare per chi deve fare l’autolettura del contatore del gas è 800 999 800.

 Eni Energia: in questo caso, per la controllata Eni, c’è un altro numero verde ed è 800 900 455.

Rete Franchising Eni: bisogna digitare il numero verde Eni 800 987 898.

Ma non finisce qui l’elenco dei numeri utili di Eni. Se si vuole contattare la rete di distribuzione carburante Eni, ossia quella che era conosciuta come Agip, si deve digitare l’800 101 290; per contattare, invece, la divisione Gas che prima era di Agip, allora si deve ricordare l’800 012 463.

 

 

Per segnalare una dispersione o un guasto nella rete Gas Eni il numero è 800 900 354. Questo è molto importante da ricordare, anche perché si può chiamare anche se non si è abbonati Eni per poter segnalare e, magari, evitare delle tragedie causate da fughe di gas.

Alla luce di quanto detto, dopo aver specificato che ci sono tantissimi numeri a disposizione della clientela, bisogna chiedersi quando è possibile chiamare.

Ecco, quindi, che si deve sottolineare che tutti i numeri sopra elencati sono raggiungibili dall’Italia.

Contattare Eni dall’estero

Cosa accade se si è all’estero? Naturalmente il servizio clienti Eni rimane disponibile, anche se ci si deve ricordare che, in questo specifico caso, non si deve chiamare un numero verde, bensì lo 02 89674181, che risponde, 7 giorni su 7, dalle 8 del mattino alle ore 22.

Altri modi per contattare il servizio clienti Eni

Se, invece, non si vuole chiamare il numero verde Eni specifico, cosa bisogna fare? E’ possibile contattare il gestore gas e luce in altri modi.

Il primo è il contatto attraverso il modulo che si trova sul sito ufficiale Eni. Inoltre, ci si può recare presso il punto Eni più vicino alla propria abitazione per chiedere l’assistenza di un operatore.

Ce ne sono su tutto il territorio italiano e, pertanto, non sarà difficile trovarne uno abbastanza vicino. Inoltre, per alcune operazioni, come autolettura, domiciliazione bollette, pagamento online ecc, è disponibile un’area clienti personale, sempre sul sito ufficiale Eni.

In questa area è possibile tenere sotto controllo anche i propri dati, le proprie spese, i consumi e molto altro ancora. Uno strumento molto utile e user friendly.

 

 

Se si ha bisogno dell’assistenza clienti Eni, quindi, si hanno a propria disposizione le sopracitate opportunità.

Se si preferisce  chiamare il numero verde, si deve digitare quello appositamente dedicato alle proprie esigenze, mentre se si preferisce non comunicare a voce, si devono utilizzare gli altri metodi sopra indicati.

Altri articoli per approfondire: 

Disdetta Eni Gas e Luce