Disdetta Yalla Yalla (Cancellare prenotazione)

yalla yalla cancellare prenotazione

Yalla Yalla mette a disposizione dei propri clienti una serie di pacchetti vacanze veramente interessanti. L’offerta è ampia, le mete coperte davvero molte e i prezzi concorrenziali.

Dopo aver scelto, valutato, prenotato e pagato (in parte o totalmente) il proprio pacchetto vacanze, può tuttavia capitare un imprevisto che mandi all’aria i propri piani e obblighi quindi a cancellare la propria prenotazione.

Capiamo quindi come fare per inviare la disdetta di una prenotazione effettuata tramite il sito Yalla Yalla.

 

 

Come inviare disdetta a Yalla Yalla

Qualsiasi modifica che riguardi una prenotazione effettuata su Yalla Yalla, compresa dunque la cancellazione, deve essere effettuata contattando direttamente il Servizio Clienti.

Il Customer Service Yalla Yalla può essere contattato chiamando il numero 0541-3253 o mandando una mail a postvendita@yallayalla.it. In entrambi i casi è necessario avere a portata di mano il numero della prenotazione e chiaramente nome e cognome della persona alla quale la stessa è intestata.

Una volta contattata, Yalla Yalla fungerà da intermediario tra voi e il tour operator che avete scelto per il vostro viaggio

Quanto costa inviare disdetta a YallaYalla

L’operazione di cancellazione di un viaggio ha un costo di gestione pari a 60 euro, alle quali aggiungere le eventuali penali legate alla cancellazione. Tali penali, presenti nel contratto accettato, vengono fornite e conteggiate a Yalla Yalla direttamente dal tour operator e solitamente prevedono il pagamento di un determinato numero di servizi o di una percentuale dell’importo pagato che cambia a seconda del pacchetto prenotato e del preavviso con il quale si sta facendo disdetta.

 

 

L’eventuale rimborso viene solitamente effettuato direttamente sulla carta di credito utilizzata per il pagamento, e risulta sulla stessa disponibile solo un paio di mesi dopo la richiesta.

Qualora la prenotazione sia stata saldata tramite bonifico bancario, invece, il Servizio Clienti chiederà al cliente le coordinate per utilizzare questo mezzo per inoltrare il rimborso. Anche in caso di cancellazione gratuita, le quote di iscrizione restano sempre e comunque a carico del cliente.

Visto che molto spesso si tratta di cifre importanti, Yalla Yalla propone ai suoi clienti una serie di soluzioni di assicurazione che possono proteggere il viaggiatore qualora per diverse cause dovesse rinunciare al viaggio.

Anche in questo caso, è bene leggere con attenzione cosa è incluso nell’assicurazione, che limiti ha, se è legata a franchigie particolari, se copre tutti gli annullamenti o solo quelli legati a determinate cause ed eventualmente entro quali tempistiche. Solo in questo modo potrete valutare se l’assicurazione possa rappresentare un piccolo investimento che potrebbe tutelarvi in caso di eventuli imprevisti di vario tipo.

Yalla Yalla e COVID

Le clausole di cancellazione presenti nel contratto, per legge non possono essere applicate in caso di viaggi con partenza prevista tra il 12 marzo e il 30 aprile. Questo vuol dire che questi viaggi possono essere annullati contattando Yalla Yalla che dopo aver verificato eventuali condizioni con l’operatore potrà fornirvi diverse proposte.

Si tratta di indicazioni generali, eventuali eccezioni o situazioni particolari possono essere legate a determinate compagnie aeree o strutture alberghiere.

A seconda dell’operatore e del tipo di viaggio, infatti, sarà possibile ottenere un rimborso, o in alternativa un voucher Yalla Yalla, o ancora spostare il credito su una prenotazione di un pacchetto uguale ma in un’altra data.

 

 

Si tratta di decisioni dei singolo tour operator, non è quindi possibile tracciare una politica unica ed univoca di Yalla Yalla. Quello che al momento sembra è che il cliente che decide spontaneamente di rinunciare al proprio viaggio fissato dopo il 30 aprile, dovrà attenersi alle condizioni di cancellazione previste dal contratto che ha firmato ed acquistato.

Il nostro consiglio, tuttavia, è quello di tenervi informarti perché le indicazioni sul tema sono in continuo divenire