Home / Numero Verde e Assistenza Clienti / Servizio clienti 3: ricevere assistenza e parlare con un operatore H3g ricaricabile e business

Servizio clienti 3: ricevere assistenza e parlare con un operatore H3g ricaricabile e business

Parlare con operatore 3

Indice:

All’interno di questa guida vi guideremo a capire come parlare con un operatore 3.

Chiedere assistenza da parte del proprio gestore telefonico è un’operazione che mette in crisi quasi tutti i possessori di un cellulare. Infatti riuscire a contattare un operatore per chiarire i propri dubbi talvolta richiede molto tempo a causa della difficoltà dei passaggi da seguire.

Questo articolo vuole costituire una breve guida per aiutarvi a contattare gli operatori del servizio assistenza clienti della Tre.

Prima di cominciare vogliamo aprire una piccola parentesi, così da sciogliere alcuni dubbi sull’azienda Tre ed evitare motivi di confusione: spesso si sente parlare di H3G.

Come si collega alla Tre, protagonista del nostro articolo? Eccovelo spiegato: “Tre” rappresenta il nome più diffuso con cui è conosciuta l’azienda H3G s.p.a., ossia il gestore e fornitore di vari servizi, tra cui quello di telefonia mobile e WiFi.

Parlare con un operatore telefonico Tre: come fare?

Iniziamo cercando di capire come mettersi in contatto con un operatore Tre attraverso il sistema più classico e antico: la telefonata.

Chiamare i numeri di assistenza prevede solitamente molta pazienza, in quanto i messaggi vanno ascoltati attentamente, così da capire quale tasto digitare per essere reindirizzati alla sezione adatta al proprio problema.

Leggi anche:

Disattivare segreteria 3

Disdetta 3

Di solito il tasto volto a parlare con una persona fisica è indicato dopo parecchi minuti di estenuante conversazione unilaterale con una voce robotica, la quale cerca di guidarci in questo dedalo di numeri e opzioni talvolta molto simili tra loro. Incappare nell’errore richiede davvero un secondo. Dunque, come comportarsi?

La Tre, come ormai quasi tutti i fornitori di telefonia fissa e mobile, garantisce un servizio robotizzato per permettere ai suoi clienti di parlare con un proprio operatore, tuttavia tale sistema spesso sembra rendere più problematica la comunicazione, anziché facilitarla e semplificarla.

Come già detto, riuscire a sentire una voce umana è un caso che sembra impossibile a molti. In realtà non è così, basta sapere come muoversi. Dunque ecco come fare se desiderate mettervi in contatto con un operatore vero e non meccanicizzato: il primo passo per evitare di doversi sorbire tutta la lunga pappardella in cui si elencano le opzioni è comporre il numero 133 e poi digitare il tasto numero 2.

Fatto ciò è necessario attendere ancora una volta che la voce concluda il suo messaggio e digitare di nuovo il numero 2 se si vuole disattivare qualche servizio e promozione oppure il 9 per parlare con un operatore Tre. Tale processo è valido per coloro che chiamano direttamente dal numero Tre in questione.

Come comportarsi invece se si preferisce, per un motivo o per un altro, telefonare da un numero telefonico di un altro gestore? In questo caso è necessario chiamare il 133 e digitare il numero 1, il quale permette di specificare qual è il numero per il quale si desidera sbrigare la pratica. Il numero va seguito dal simbolo del cancelletto.

Se invece non siete in possesso di un numero Tre perché state valutando le loro offerte e volete maggiori informazioni, allora dovete digitare il tasto 2 per due volte.

Attenzione: spesso le compagnie telefoniche tendono a variare l’ordine dei numeri e delle opzioni, magari in seguito alla creazione di nuove promozioni o servizi e all’eliminazione di altri servizi vecchi.

Ciò significa che dovrete comunque prestare un orecchio alla voce meccanica, così da valutare se il percorso da noi indicato ha ancora un senso logico in relazione al servizio di cui avete bisogno.

Quanto costa chiamare un operatore al numero Tre?

Ovviamente coloro che necessitano di parlare con un operatore della Tre desiderano conoscere il costo della chiamata. Coloro che chiamano da un numero Tre oppure da un numero di rete fissa Tim non spenderanno nulla, mentre tutti gli altri pagheranno 0,33 centesimi al minuto.

Canale via web: scrivere ad un operatore

Se volete evitare di sbagliare a comporre i vari numeri e preferite invece la più moderna strada legata al mondo telematico, Tre mette a disposizione dei suoi clienti (e non) un canale di comunicazione online.

Tale servizio è offerto anche attraverso i social network come Facebook e Twitter. Come adoperarli? Per parlare con un operatore su Twitter è sufficiente accedere al proprio account e recarsi sulla pagine di tre Assistenza: da qui è possibile inviare un messaggio in cui viene richiesto di indicare il numero di telefono per cui si chiama e spiegare di cosa si necessita.

Qualora si voglia usufruire del meno recente profilo Facebook, anche in questo caso basta collegarsi al profilo di Tre Italia. Su tale pagina ufficiale è possibile individuare agevolmente il pulsante riportante la dicitura “contattaci”, dove inserire il numero di telefonino e un codice di conferma che vi verrà inviato in automatico per personalizzare una vostra pratica.

Fatto ciò bisogna confermare la procedura e quindi si può inserire il messaggio di richiesta.

La piattaforma online Tre: Privati e My Business

I canali citati sinora non prevedono differenziazioni tra problematiche e dubbi legati al privato e quelli legati alle imprese. Se invece preferite contattare un professionista senza ricorrere ai social, ma sfruttando il web, allora potete sfruttare la piattaforma Web ufficiale della H3G online.

Su questo sito si possono sia ottenere varie informazioni sulle promozioni e sui servizi, si accedere alla propria home page personale. Vi troviamo fondamentalmente due voci, ossia quella dedicata ai privati e la My Business, che invece è riferita al campo imprenditoriale.

Per quanto riguarda l’area dedicata ai clienti privati, è possibile accedervi, come già detto, dalla home page, dove potete registrarvi (se non lo siete già). Registrarsi è molto immediato, poiché ci si imbatte subito nel campo “Registrazione”. Fatto ciò potete accedere alla pagina personale, basta inserire una password e il numero di cellulare.

Da qui è possibile richiedere assistenza per i vari servizi, sia grazie alla presenza di un ricco elenco di Faq (domande frequenti) sia grazie ad un form con cui contattare un operatore.

Per quanto riguarda l’assistenza in ambito imprenditoriale, è sufficiente accedere all’apposita area business, a fianco di quella dedicata ai privati. Le opzioni sono simili, ma ovviamente le offerte e le soluzioni sono pensate per gli appositi servizi e dubbi.

Se neppure questa soluzione vi soddisfa, allora potete fare riferimento all’App H3G, che offre svariati servizi, oppure recarvi presso un negozio Tre, dove certamente potrete parlare con un esperto di persona.