Templates by BIGtheme NET
Home / Telefonia mobile / Disdire Vodafone: ecco come procedere

Disdire Vodafone: ecco come procedere

disdetta-vodafone

Vodafone è una rete di telefonia che fornisce non solo abbonamenti per telefoni cellulari, ma anche pacchetti che comprendono linea telefonica fissa e ADSL.

I motivi che possono portare un utente a scegliere di recidere il contratto possono variare in base alle diverse situazioni: un utente può decidere di disdire il contratto entro 14 giorni dalla stipulazione dello stesso perché non si trova bene o per disservizi continui. Oppure in seguito a un’offerta migliore da parte di altri operatori.

 Oltre alle proposte dedicate alla telefonia mobile Vodafone offre servizi di ADSL e telefonia per la casa. Per esempio l’offerta ADSL propone internet senza limiti fino a 20 mega di velocità, chiamate illimitate verso i fissi nazionali e una sim inclusa con internet 4G per navigare anche dal cellulare.

Inclusa nell’offerta ADSL, Vodafone fornisce anche la Vodafone Station Revolution, un modem particolare da posizionare in casa per potersi connettere.

Come effettuare la disdetta da Vodafone per i servizi ADSL e voce

Per disdire il contratto sottoscritto con Vodafone è sufficiente compilare il modulo presente nell’apposita area clienti del sito web. Basta semplicemente selezionare, dal form, la tipologia di contratto da disdire scegliendo tra: Numeri ricaricabili, Numeri abbonamenti o Numero Fisso e ADSL.

Una volta selezionato il modulo di disdetta per il proprio abbonamento, basta compilare il form e premere su Invia: sarà il Servizio Clienti Vodafone ad avvisare della presa in carico della richiesta.

Disdire un contratto Vodafone ADSL prima dei 24 mesi

 Nel caso in cui l’utente decidesse di disdire il contratto Vodafone entro 14 giorni dalla stipulazione, non dovrà pagare nessuna spesa per la disdetta, ma sarà tenuto a restituire gli eventuali dispositivi in comodato d’uso, come ad esempio la Vodafone Station.

La disdetta può avvenire via web o fisicamente tramite raccomandata a/r da inviare ad indirizzi diversi a seconda della tipologia di utenti, in particolar modo:

Clienti Vodafone (privati/aziende) di rete mobile:

Vodafone Italia S.p.A.
Casella Postale 190 – 10015 Ivrea (TO)

Clienti Vodafone (privati/aziende) di rete fissa:

Vodafone Italia S.p.A.
Casella Postale 109 – 14100 Asti

Nel caso in cui la disdetta avvenisse trascorsi i 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto e prima della sua scadenza naturale, l’utente dovrà spedire i moduli compilati allo stesso indirizzo o procedere via web: in questo caso sarà necessario pagare 40,00 euro per i costi di disattivazione e restituire l’apparecchiatura in comodato d’uso (altrimenti saranno addebitati 129 euro di penale per Vodafone Station e Internet Key).  Per la restituzione occorre inviare i dispositivi a Vodafone, incartandoli nella loro confezione originale e allegando un documento di trasporto compilato.

Moduli necessari per la disdetta

 Tutti i moduli ufficiali Vodafone per disdire i contratti possono essere reperiti al seguente indirizzo:

http://www.vodafone.it/portal/Privati/Supporto/Fibra–ADSL-e-Telefono/Gestire-la-tua-linea/Modifica-dati-e-recesso

Disdetta Vodafone
10 basato su 10 recensioni