Templates by BIGtheme NET
Home / Gas e energia / Disdire Iren: scopri come puoi fare

Disdire Iren: scopri come puoi fare

iren screen

Iren è una società fornitrice id energia elettrica e gas che, ad oggi, costituisce una realtà sempre più in espansione
Sono tanti coloro che, per un motivo o per un altro, decidono di disdire il contratto di luce e gas. Sono altrettanto numerose le persone che non sono correttamente informate su come portare a termine la procedura. Molte di loro, infatti, si staranno chiedendo come fare per effettuare la disdetta. Iniziamo col dire che non c’è niente di più semplice e a farlo possono essere anche i meno ferrati con l’argomento.

Disdetta Iren

In particolare, quando si parla di disdetta iren vi possono essere due ragioni alla base della decisione. Nella prima ipotesi, infatti, la decisione può essere determinata dalla volontà di passare ad un nuovo fornitore, che appartenga al mercato libero anche tutelato; in questo caso, peraltro, spetterà al nuovo fornitore comunicare il passaggio a Iren e di provvedere al tutte le pratiche del caso. La seconda, invece, è data dalla volontà di sospendere la fornitura di energia elettrica o di gas in maniera permanente sempre da parte di colui che usufruisce della fornitura. Un esempio, su tutti può essere rappresentato dal trasloco. Trasferirsi in un’altra abitazione, infatti, pone a carico dell’intestatario l’invio della comunicazione di siffatta evenienza al fine di disdire il contratto di fornitura di energia elettrica o gas. Ciò detto passiamo alla procedura vera e propria. Per prima cosa, per avviare la disdetta con iren è necessario inoltrare la richiesta ad iren.

È possibile scegliere tra una vasta quantità di mezzi. Si può decidere, infatti, di inviarla tramite
fax al seguente numero 011 0703553; tramite posta elettronica al seguente indirizzo Clienti.to@irenmercato.it; tramite posta a Iren Mercato – Casella Postale 300 – Torino Centro- Via Alfieri 10 – 10121 Torino e, infine, recandosi di persona presso gli sportelli iren di Torino in Via Confienza 10. In particolare, l’orario di ricevimento va dalle 8,30 all’13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 dal Lunedì al Venerdì esclusi Sabato e Domenica.

Passiamo ora alla compilazione del modulo.

Al momento dell’atto vi saranno richieste diverse informazioni che dovranno essere accuratamente inserite. In particolare dovrà essere fornito il nome di colui che risulta intestatario del contratto, il luogo in cui viene effettuata la fornitura, Il numero del contratto presente nella bolletta, ancora, il codice POD per la luce e per il gas il codice PDR e, in ultimo, un recapito per la ricezione dell’ultima bolletta. Potrebbe rivelarsi utile sapere, tra l’altro, che nel caso in cui l’intestatario sia deceduto la pratica può essere richiesta dal soggetto che ne dichiara il decesso e, dunque, non si rende necessario l’esibizione del Certificato di morte.

Come avrete avuto ampio modo di capire la disdetta del contratto iren non è fatto una procedura farraginosa e articolata al contrario risulta essere piuttosto chiara e di facile attuazione. Basti pensare che a disposizione della clientela sono date numerose modalità attraverso le quali fare richiesta di disdetta. In questo modo, si vuole garantire a ciascuno la possibilità di portare a termine la procedura secondo il metodo che risulta più conveniente. Si può ricorrere al mezzo fax, a quello postale, telematico o, infine, a quello tradizionale di recarsi di persona presso gli sportelli autorizzati.

Ad ogni modo, se la cosa dovesse risultarvi ugualmente non chiara a disposizione della clientela Iren Mercato ha posto un numero verde attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 8:00 alle 20:00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00, la domenica resta inattivo. Il numero è il seguente: 800 034555.

Moduli necessari per eseguire la richiesta di disdetta a Iren

Qui di seguito, il modulo di richiesta di disdetta Iren