Home / Telefonia fissa e Adsl / Disdetta Beactive: come rescindere il contratto in poche mosse

Disdetta Beactive: come rescindere il contratto in poche mosse

Come fare disdetta Beactive screen

 

Chi è alla ricerca di un gestore che offre offerte riguardanti la linea telefonica e l’ADSL, sicuramente si sarà imbattuto in Beactive.

Nata nel 1999, è un servizio interamente gestito dall’azienda Active Network, e ha come scopo principale quello di offrire un prodotto altamente qualificato ed a prezzi decisamente vantaggiosi rispetto alla concorrenza.

Nonostante questo, però, capita non raramente che i consumatori che si affidano a Beactive decidano di disdire il contratto.

I motivi possono essere diversi: perché si trova più conveniente affidarsi ad altri operatori, oppure perché la copertura non è eccellente, o semplicemente il consumatore non è soddisfatto del servizio offerto.

 

 

Qualsiasi sia la motivazione, in questa guida ti spiegheremo come potrai disdire il contratto Beactive senza commettere errori.

Disdire il contratto Beactive: quando si può effettuare?

La disdetta del contratto Beactive può essere richiesto in diversi momenti:

  • A scadenza contratto, prima che questo si rinnovi tacitamente (la durata di un contratto standard è di 24 mesi);
  • Entro 14 giorni dalla stipulazione dell’abbonamento Beactive, senza dover né pagare alcuna penale, né dare motivazioni per la disdetta;
  • È inoltre possibile recedere il contratto in qualsiasi altro momento con effetto immediato. Precisiamo, in questo caso, che non dovrete pagare alcuna penale, ma vi è la possibilità che l’azienda vi chieda un rimborso per i costi della disattivazione.

Disdetta del contratto Beactive: come procedere

Aldilà del momento in cui deciderete di disdire il vostro contratto Beactive, la procedura è sempre la stessa.

Bisognerà chiamare il Servizio Clienti dell’azienda, cosicché il vostro operatore potrà prendere in carico la vostra richiesta e potrà informarvi delle eventuali penali per i costi di disattivazione e dei tempi in cui si effettuerà la disdetta.

Infine, l’operatore vi inoltrerà, tramite e mail o tramite fax, i moduli da compilare della recessione del contratto; una volta completati, dovrete rispedirli firmati all’operatore.

 

 

I numeri verdi da chiamare se si vuole effettuare la disdetta Beactive sono i seguenti:

800.91.11.88 per gli utenti rientranti nella categoria consumer;

800.13.101.10 per gli utenti rientranti nella categoria business;

800.13.10.10 per gli utenti che hanno richiesto l’offerta per i mobile.

Una volta che verrà effettuata la disdetta del contratto Beactive, bisognerà restituire tutti i dispositivi avuti dalla società in comodato d’uso (come, ad esempio, il telefono oppure il modem) e pagare l’ultima bolletta ricevuta.

Nel caso in cui si decide di recedere il contratto con Beactive, preferendola ad un altro fornitore, potrete far gestire la pratica proprio a quest’ ultimo, e sicuramente ciò vi comporterà un beneficio in termini di tempo!