Templates by BIGtheme NET
Home / Servizi web e Social newtork / Cancellare l’account Spotify: scopri come è semplice

Cancellare l’account Spotify: scopri come è semplice

spotify screen

Spotify consente di ascoltare musica e realizzare playlist. Si tratta di un programma che ha ormai spopolato in tutto il mondo e che ogni giorno miete nuovi proseliti. Si tratta, in particolare, di un servizio che ha suscitato grande interesse tra i giovani proprio perché consente di condividere le proprie canzoni preferite con gli amici e, addirittura, ascoltare le loro.

Quello in esame, dunque, è un programma che ha fatto della modernità il suo requisito principale, insomma, basti pensare che ogni playlist creata dall’utente è possibile pubblicarla su altri siti, blog e social network. Il tutto con estrema semplicità: per condividere la proprio playlist basta cliccare con il tasto destro del mouse sulla lista di brani desiderata e scegliere copy o share.

Spotify, dunque, conta già un gran numero di utenti che hanno aderito sia alla versione free che quella premium, cioè a pagamento.

Può capitare però che si decida di cancellare il proprio account Spotify. Le ragioni possono essere diverse: ci sono persone, infatti, che si ritrovano con più di un account, altre che non restano soddisfatte dei servizi offerti e altre che semplicemente non utilizzano più Spotify e quindi vogliono disfarsi dell’account.

Come funziona Spotify

Spotify si presenta a ciascun utente in varie versioni. V’è ad esempio la versione free completamente gratuita con la quale è possibile ascoltare musica, tuttavia, non è possibile godere di tutti i servizi che invece sono disponibili nelle versioni a pagamento. Esse, in particolare, si distinguono in Unlimited e Premium.

Nella prima versione il cui costa è di  4,99 euro al mese è possibile usufruire di Spotify senza essere soggetti ai limiti di tempo previsti ogni mese per ascoltare i brani, senza interruzioni della pubblicità e, inoltre, accorda la possibilità di usare la funzione radio di Spotify.

Per quanto riguarda, invece, la versione Premium il cui costo è di 9,99 euro al mese, è possibile godere di tutti i servizi offerti da Spotify senza ristrettezze e, per più, si possono ascoltare le canzoni anche se non si è connessi e usare l’applicazione di Spotify anche su smartphone, usufruendo di una qualità audio più alta.

Non va dimenticato, poi, che Spotify offre un servizio del tutto legale e, quindi, rappresenta una valida alternativa per coloro che vogliono ascoltare musica nel pieno rispetto della legge anche se questo richiede un costo maggiore.

Come disattivare Spotify

Cancellare l’account Spotify, a primo acchito, può sembrare una procedura piuttosto complicato. Questo perché per effettuare la cancellazione bisogna mettere in atto un processo non così automatico.

Iniziamo col dire che per cancellare l’account Spotify è sufficiente contattare l’assistenza clienti con l’apposito form. Questo, tuttavia, può risultare abbastanza seccante cercarlo in quanto non è di facile individuazione.

Ad ogni modo, con un po’ di pazienza e qualche conoscenza in più si può portare a termine con estrema facilità la cancellazione dell’account.

Il primo passo sarà accedere al browser e recarsi alla sezione appositamente dedicata al riepilogo dati del vostro account; può anche darsi che per aver accesso a quest’area sarà necessario inserire le vostre credenziali.

Una volta effettuato questo passaggio, dovrete andare alla ricerca della voce “Chi Siamo”, una volta trovata cliccherete su di esso.

Si aprirà davanti ai vostri occhi una nuova pagina e ci si dovrà recare alla voce Modulo di contatto e cliccate su di essa.

È proprio a questo punto che, finalmente, si potrà accedere al form qui avrete la possibilità di contattare l’assistenza di Spotify.

Per fare ciò dovrete effettuare una serie di passaggi. Innanzitutto, selezionerete Rimozione/Annullamento di Spotify; dopo selezionerete la voce Eliminazione/Chiusura dell’account Spotify e, in ultimo, selezionerete una motivazione posta alla base della vostra decisione di chiedere l’eliminazione dell’account. Non a caso, più in basso vi sarà data la possibilità di inserire un messaggio rivolto all’assistenza tecnica.

Ovviamente, per una buona e sicura riuscita della procedura è utile controllare la correttezza dell’indirizzo email e la sua corrispondenza con quella con la quale si è effettuata la registrazione dell’account. Svolto anche questo passaggio, basterà fare click sul tasto “Invia domanda”.

Insomma questo è l’iter da seguire se si vuole cancellare l’account Spotify che richiederà per la sua ultimazione meno di una settimana periodo entro il quale una il team di Spotify vi contatterà tramite mail inviandovi un messaggio di conferma. Anche in questo caso, occorrerà semplicemente cliccare sul link di conferma per rendere effettiva l’eliminazione dal servizio streaming di musica.

Ricordate, tra le altre cose, che la disattivazione dell’account non richiede alcun costo aggiuntivo, anzi si tratta di una procedura completamente gratuita.

Link utili per effettuare la cancellazione dell’account di Spotify

Di seguito, vi basterà cliccare sul link per collegarvi al sito di Spotify. Per un successo sicuro, vi basterà attuare alla lettera tutto quello che avete appena letto e capirete che cancellarsi da Spotify è più facile a dirsi che a farsi.

https://www.spotify.com/it/