Templates by BIGtheme NET
Home / Servizi web e Social newtork / Eliminare l’account Paypal, come chiudere il conto?

Eliminare l’account Paypal, come chiudere il conto?

paypal screen

All’interno di quest’articolo vi spiegheremo come fare per chiudere il conto Paypal.

Nel corso degli anni anni, PayPal ha saputo rivolgersi a milioni di persone, arrivando a vantare più di 300 milioni di conti aperti. Questo, soprattutto, perché risulta essere molto utile per effettuare o ricevere pagamenti online sia che si tratti di aziende sia che si tratti di persone singole. Tale metodo, inoltre, è riconosciuto di tutti i siti online e, dunque, anche su eBay.

Paypal è anche un metodo assolutamente sicuro in quanto prevede sistemi di sicurezza davvero innovativi scongiurando qualsiasi violazione relativa alle informazioni della propria carta di credito.

Ricapitolando, dunque, grazie a Paypal, si possono fare acquisti ed inviare pagamenti in maniera totalmente gratuita; salvare i propri dati e, infine, fare acquisti sui principali siti online e non solo.

Cancellarsi da Paypal: come fare?

Anche se si tratta di un servizio molto utile e largamente usato da giovani e meno giovani che effettuano pagamenti online, può capitare che si decida di cancellarsi da Paypal.

Può, infatti, subentrare l’esigenza di chiudere il conto Paypal, perché non essere soddisfatti dal servizio offerto, cosi come di non utilizzare abbastanza tale metodo di pagamento. Per tutti questi motivi, comunque, cancellarsi da Paypal è possibile ed è davvero molto semplice. I passaggi da seguire sono di facile attuazione e per conoscerli basta recarsi sull’home page di Paypal.

Tanto per cominciare bisogna assicurarsi di possedere email e password corretti per poter accedere al servizio mediante il login. Va precisato, per altro, che prima di effettuare la cancellazione è necessario prelevare il credito residuo sul proprio conto bancario o carta di credito; rimuovere le carte di credito e i conti bancari che risultano associati al conto e, infine, rimuovere gli eventuali indirizzi mail eBay registrati.

Una volta portate a termine tutte queste procedure, il prossimo passaggio sarà quello di cliccare sulla voce profilo posto nella parte superiore della pagina; in un secondo momento selezionerete “Impostazioni” e, infine, “Tipo di conto” e “Chiudi“.

Paypal a questo punto, vi richiedere di confermare la vostra identità e titolarità mediante l’immissione di quello che risulta essere il numero della carta di credito registrata.

Come avrete avuto modo di constatare, cancellarsi da Paypal è praticamente semplicissimo, tuttavia, non sempre è possibile effettuare tale operazione. Vi sono, infatti, alcune specifiche situazioni in cui ciò è impossibile.

In caso, ad esempio, di transazioni in sospeso. Si dovrà, infatti, attendere che esse siano completate; in caso di saldo negativo, comportando il rimborso a PayPal cos da poter chiudere il conto cosi come di saldo positivo. In quest’ultimo caso, infatti, bisognerà prelevarlo.

Come registrarsi

Effettuare la registrazione a Paypal è totalmente gratuito. Tanto per cominciare, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di PayPal e cliccare sulla voce “Registrati” per dare avvio la creazione di un conto.

Vi sarà chiesto di compilare un modulo dove digitare i dati personali, un indirizzo mail e una password e fare clic su Crea conto. Una volta ultimata la registrazione, sarà possibile accedere al pannello di controllo del tuo conto PayPal digitando il nome utente e la password che hai scelto nel corso della creazione dell’account.

Anche per quanto riguarda la registrazione, i passaggi sono davvero molto semplice e non richiedono l’attuazione di lunghe procedure che possono mettere in difficoltà coloro che non hanno molta dimestichezza con il mezzo informatico.

Link utili per effettuare la cancellazione dell’account Paypal

Di seguito, link utile per effettuare la cancellazione dell’account Paypal

https://www.paypal.com/it/home