Home / Telefonia fissa e Adsl / ADSL: quali sono le differenze tra velocità a 7, 20 e 100 Mega

ADSL: quali sono le differenze tra velocità a 7, 20 e 100 Mega

Adsl internet velocità più conveniente

Per gli utenti web e per coloro che possiedono un abbonamento ADSL, la velocità di connessione è un parametro che va attentamente considerato.

Ovviamente la scelta di un’offerta piuttosto che di un’altra dipende molto dalle proprie esigenze di consumo. Hai bisogno di internet solo per consultare la posta elettronica e i social network? Hai una passione per il gaming online o sei un appassionato di serie TV e film? Il ventaglio di proposte varia dalla velocità minima garantita di 7 MB fino a 100 MB. Se ti stai chiedendo quale ADSL scegliere, in questo articolo ti aiuteremo a capire quale sia la velocità di connessione più in linea con le tue esigenze.

Velocità di connessione massima e minima garantita

Quando ci si trova a confrontare le diverse offerte ADSL 7 Mega, ADSL 20 Mega o le tariffe fibra 100 Mega, questi valori di velocità fanno sempre riferimento alla banda larga massima garantita dalla compagnia telefonica.

In particolare, questo valore si riferisce alla cosiddetta velocità massima di download, ovvero al tempo impiegato dal bit d’informazione per andare dal server al dispositivo d’uso (pc, tablet o smartphone) attraverso la rete. In alcuni casi, i provider indicano anche la velocità massima di upload, cioè il tempo impiegato dal pacchetto dati per andare dal dispositivo in uso al server.

Tieni presente che quest’ultimo parametro avrà dei valori di molto inferiori a quelli della velocità di download.

7 Mega, 20 Mega e 100 Mega sono quindi i valori massimi garantiti per la connessione internet, non i minimi. Questo significa che non è detto che, una volta sottoscritta la tariffa ADSL, potrai navigare secondo questi standard qualitativi.

A questo proposito, è importante sottolineare che tutte le compagnie telefoniche devono sempre indicare anche la velocità minima garantita a tutti gli utenti e che tale valore deve essere indicato nel contratto telefonico.

Una volta sottoscritta la tariffa internet, per verificare i parametri di download e upload legati alla tua connessione, potrai ad esempio utilizzare lo Speed Test AGCOM, ovvero un software gratuito per monitorare la qualità dell’ADSL.

Tale misurazione avrà inoltre valore probatorio qualora la tua ADSL non raggiungesse la velocità minima promessa dall’operatore. Se il ripristino del servizio non avviene entro 30 giorni dal ricevimento della certificazione AGCOM da parte della compagnia , l’utente avrà il diritto di effettuare la disdetta senza incorrere in penali.

Differenze tra velocità a 7, 20 o 100 Mega

Come dicevamo, il mercato della telefonia è ricco di offerte ADSL che permettono di raggiungere diverse velocità di navigazione.

Le offerte ADSL a 7 Mega sono particolarmente adatte a chi utilizza la connessione internet semplicemente per navigare sul web e sui social network così come per controllare la propria posta elettronica.

Per tutte queste attività, una connessione fino a 7 Mega sarà più che sufficiente.

Se invece sei solito effettuare molti download e upload durante la tua giornata, ti consigliamo invece di sottoscrivere una delle numerose tariffe ADSL a 20 Mega. Si tratta inoltre di una velocità di navigazione con buone performance anche quando più utenti accedono contemporaneamente alla rete.

Se hai una famiglia numerosa in cui tutti i componenti utilizzano di frequente internet per giocare, scaricare musica e vedere film in streaming, questa è sicuramente l’offerta che fa per te.

Infine, le offerte internet a 100 Mega ti permetteranno di disporre di una connessione internet fluida e senza fastidiose interruzioni, tutti fattori fondamentali se sei un amante del gaming online o ami vedere i film in streaming in HD.

Come per le tariffe a 20 Mega, anche quelle a 100 Mega sono ideali per permettere a più utenti di connettersi in contemporanea alla linea di casa.